skip to Main Content

Sampdoria, Ranieri: la rinascita passa da quattro giocatori

di Matteo Palmisano
OK Sampdoria Audero

Ranieri ha trovato la dorsale da cui far ripartire la Sampdoria dopo un periodo deludente: dal portiere all’attaccante, quattro giocatori che saranno la chiave delle prossime partite

Ci sono dei momenti in cui l’allenatore deve poter contare su una dorsale di uomini forti. Per la Sampdoria e per Ranieri questo è il momento. L’allenatore romano, per invertire la pessima tendenza delle ultime uscite e per andarsi a prendere la salvezza, deve ripartire da Audero, Tonelli, Ekdal e Quagliarella. Una dorsale di quattro giocatori con cui Ranieri può risollevare la Sampdoria. A partire dalla difesa che mai in 24 partite aveva incassato 43 goal.

LEGGI ANCHE Ferrero al lavoro per il piano di rientro

Qui vengono chiamati in causa Audero e Tonelli. Il portiere quest’anno sta vivendo un’involuzione rispetto all’anno scorso e sta smarrendo autostima e sicurezza. Tutto questo si trasmette al reparto difensivo e in questo senso l’acquisto di Tonelli può servire. L’ex Napoli conosce l’ambiente e ha le qualità giuste per restituire sicurezza e affidabilità a tutto il reparto arretrato, ad Audero in primis.

In mezzo al campo Ranieri non può fare a meno di Ekdal, l’unico in grado di garantire equilibrio e compattezza al centrocampo. Con le assenze di Thorsby e Linetty la sua esperienza sarà ancora più importante per dare i giusti tempi alla squadra. E poi c’è Quaglia. Il capitano ha iniziato a carburare in questo 2020 con quattro goal e cinque assist in sei partite. L’avvio difficoltoso sembra essere alle spalle e ora, nonostante i trentasette anni, Quagliarella può essere l’arma decisiva fino a fine anno.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it