skip to Main Content

Sampdoria, Osti: “Sarà un mercato di prestiti e acquisti poco onerosi…”

di Mario Chiari
Sampdoria Osti Mercato

Il prossimo mercato della Sampdoria sarà di fantasia. Parola di Carlo Osti che parla di prestiti e giocatori poco costosi…

La Fifa propone un mercato lungo sei mesi ma per Carlo Osti “una finestra di mercato lunga altererà poco le normali dinamiche di un club. Di solito i giorni fondamentali sono quelli iniziali perchè ogni società in quel momento pensa a costruire una squadra e quelli finali dove si cerca di completare la rosa”. A Tuttosport il direttore sportivo della Sampdoria è sicuro che “un mercato costantemente aperto comporterebbe maggior nervosismo presso i calciatori. Gli scontenti avrebbero la via d’uscita dal mercato, cosa che potrebbe creare problemi all’interno di uno spogliatoio…”.

Vietato illudersi: “Bisognerà pensare a un mercato di calciatori creativo e sostenibile. Penso che almeno quest’anno si ripiegherà su prestiti e acquisti poco onerosi. Soldi ne gireranno pochi”.

LEGGI ANCHE Sampdoria, ma come si fa ad allenarsi a Bogliasco?

osti sampdoria scadenza mercato

Che mercato sarà quindi quello della Sampdoria? “All’insegna della fantasia. Per noi e per altri club. I prezzi dei cartellini crolleranno ma i soldi da spendere sono pochi. Spero che tornino prevalenti gli aspetti tecnici e la collaborazione con l’allenatore su altre dinamiche. Fondamentale poi, almeno per noi, è la valorizzazione del settore giovanile: puntare su promesse con le doti necessarie per diventare talenti…”.

“E’ un pò la strategia che stiamo seguendo da diversi anni andando a cercare giovani interessanti anche in territori poco battuti. Accentueremo questa strategia. Il nostro obiettivo è il raggiungimento del massimo risultato sportivo possibile attraverso la valorizzazione dei giovani, cosa che ci è riuscita soprattutto sotto la gestione di Giampaolo. E poi la continuità tecnica è un valore fondamentale in una squadra”.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!