skip to Main Content

Verso Sampdoria-Milan, un sfida per tanti campioni. La storia

di Mauro Bini
Sampdoria Milan Campioni

Sampdoria Milan è una gara che ha visto transitare, negli anni tanti campioni che hanno saputo infiammare i tifosi…

La sfida tra Sampdoria e Milan è storicamente stata una vera e propria parata di stelle, tanti i big che hanno calcato il prato del Luigi Ferraris.

Facile fare correre alla mente le immagini risalenti all’alba degli anni 90 quando la Sampdoria, ha scritto al propria, indelebile pagina di storia, e sul prato si davano battaglia i gemelli del goal Vialli e Mancini  contro il trio degli olandesi Van Basten, Gullit e Rijkaard, ma anche la lotta di potere tra i sogno di una banda di ragazzi scanzonati che hanno sfidato e battuto le big del nostro calcio.

La gara tra Sampdoria e Milan è stata, negli anni, una parata di campioni…

Verso Sampdoria-Milan, un sfida per tanti campioni. La storia

LEGGI ANCHE Dal Bologna al Monza: si fa il nome di Ranieri. I dettagli

La sfida è continuata negli anni con il Milan che ha messo in fila tanti campioni che hanno saputo fare la storia del nostro calcio ma ciclicamente la Sampdoria ha sempre reggere l’urto. Nel corso della storia, Cassano e Pazzini hanno trascinato l’allora formazione di Gigi Delneri sull’uscio della Champions e hanno dato vita a sfide incandescenti, scrivendo un altro pezzo di storia del club.

Certo se si scorre la macchina del tempo e si arriva ai giorni nostri il peso della bandiera è sulle spalle di capitan Fabio Quagliarella per cercare di far rialzare una squadra che sta cercando di ritrovare il proprio centro di gravità per tornare a guardare negli occhi le big del nostro calcio…

Gli ultimi due successi al Ferraris sul Milan portano la firma di Giampaolo. Il 30 marzo 2019 fu 1-0, gol di Defrel, bravo a sfruttare un passaggio sballato di Donnarumma, con il Doria vicino al raddoppio con Quagliarella e lo stesso francese. Il 24 settembre 2017, invece, fu 2-0, gol di Duvan Zapata su svarione di suo cugino Cristian e gol nel finale di Alvarez, appena entrato ma i gol potevano essere di più.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it