skip to Main Content

Sampdoria-Lecce, social: non é questione di allenatore, società, tifosi. Sono vuoti

di Valerio Barberi
Sampdoria Numeri Attacco

Scoppia la rabbia dei tifosi anche sui social dopo Sampdoria-Lecce, tutti colpevoli, dopo la gara del Ferraris non si salva nessuno.

Era imperativo imperativo vincere, invece è arrivata un sconfitta la quarta consecutiva per la Sampdoria di Dejan Stankovic. Blucerchiati piegati da Colombo e Banda, un goal per tempo, e dai proprio errori. Macroscopici quelli di Ferrari e Villar i peggiori in campo al Ferraris.

Adesso ci sarà la pausa, i club lasceranno spazio alle nazionali che prenderanno parte a Qatar 2022, al Mondiale. E forse la sosta arriva nel momento migliore possibile, perché questa squadra sembra essere davvero allo sbando. Mancano i goal, solo 6 quelli segnati finora. Il peggior attacco della Serie A, eppure quelli che hanno tirato in porta meno di tutti sono i giallorossi, abili però a sfruttare le occasioni. Anche oggi, anche contro la Sampdoria al Ferraris, come in casa con l’Atalanta.

Ora si fa complicatissima la corsa salvezza, anche perché la Samp di scontri diretti ne ha vinto uno solo, con la Cremonese. Vantaggio però annullato con le ultime 4 partite giocate. E sui social, così come allo stadio, i tifosi si sono scatenati dopo i 90′ di gioco.

Tutti colpevoli, tutti sul banco degli imputati. Non si salva nemmeno Dejan Stankovic. La Sampdoria sembra essere una squadra vuota. E la Gradinata Sud a fine partita era girata di spalle rispetto ai calciatori blucerchiati. E come avevo lo stesso tecnico serbo, dopo la partita si tireranno le somme…

Sampdoria, ecco i post social più belli dopo il Lecce

Sampdoria-Lecce, social: non é questione di allenatore, società, tifosi. Sono vuoti

LEGGI ANCHE Pagelle Sampdoria-Lecce: incubo Ferrari e Villar. Davanti Gabbiadini spreca tutto…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!