skip to Main Content

Sampdoria, la seconda vita di Adrien Silva negli Emirati. I numeri

di Mario Chiari
Sampdoria Adrien Silva Emirati

Dalla Sampdoria all’Al-Wahda, dall’Italia al calcio degli Emirati Arabi Uniti per una seconda vita da protagonista di Adrien Silva

Sporting Lisbona, Leicester, Monaco e Sampdoria. Prima di lasciare Genova a gennaio e dire di sì ai milioni degli Emirati Arabi Uniti. Una scelta di vita quella di Adrien Silva che ha deciso di continuare a giocare a calcio in un altro campionato.

Una scelta che aveva messo in difficoltà Roberto D’Aversa, che aveva fatto risparmiare qualche milione di euro alla società di Corte Lambruschini senza però risolvere i problemi. Oggi Adrien Silva è un giocatore fondamentale dell’Al-Wahda. Gioca sempre, gioca fino al novantesimo.

Sampdoria, la seconda vita di Adrien Silva negli Emirati. I numeri

LEGGI ANCHE Sampdoria, caro Giampaolo per fortuna è tornata la Sud

I numeri di Adrien Silva non mentono. Da quando è arrivato a inizio gennaio a oggi le ha giocate tutte. In campo con il conosciuto Al-Nasr, poi l’Al Orooba, l’Fc Baniyas, il Khor Fakkan, l’Al Wasl, lo Shabab Dubai. Poi l’Al-Ain. E infine l’Emirates Club. Tutte vinte a parte quella con l’Al-Ain. Tutte vinte, un goal con l’Al-Orooba e un assist con l’Al-Wasl.

Con la Sampdoria in questo campionato ha giocato 17 gare realizzando un solo assist contro la Juventus. Altri tempi…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!