skip to Main Content

Sampdoria-Genoa, Giampaolo si affida a Stefano Sensi. La soluzione

di Luca Uccello
Sampdoria Genoa Giampaolo Sensi

Per vincere il derby, per avere la meglio sul Genoa, Marco Giampaolo ha deciso di affidare la Sampdoria a Stefano Sensi…

Nei piedi di Stefano Sensi. È quello che ha deciso Marco Giampaolo. Una scelta ragionata, diversa rispetto a quella presa a Verona.

A Verona considerando il contesto tattico c’era da schiumare e lo avrei mandato sempre a correre dietro agli avversari. Anche al derby c’è da schiumare, ma non ci sarà quel tipo di corse ripetute. Nel derby ci deve dare qualità e non solo…

La soluzione tattica è diversa. E Giampaolo ha provato a spiegarla a modo suo. Filosofia di un calcio che deve diventare per forza concreto, che deve trasformarsi in punti, in una vittoria che significherebbe salvezza anticipata e soprattutto retrocessione per il Genoa, o quasi.

È quello che chiedono i tifosi alla squadra mentre Giampaolo pensa maggiormente a come bloccare l’intensità del Genoa, di una squadra rivitalizzata dalla cura Blessin pur con mille difetti di fabbrica. Il ruolo di Stefano Sensi sarà fondamentale, da collante tra attacco e centrocampo, da suggeritore per Caputo e per chi avrà la possibilità di inserirsi. Bisogna provarci e Stefano sa che deve ripetere la gara d’esordio, con goal, contro il Sassuolo…

Sampdoria-Genoa, ora tocca a Stefano Sensi fare la differenza

Sampdoria-Genoa, Giampaolo si affida a Stefano Sensi. La soluzione

LEGGI ANCHE Sampdoria-Genoa, l’ultima derby da capitano di Fabio Quagliarella?

LEGGI ANCHE Calciomercato Milan, occhi sul gioiellino del Benfica. Il punto

C’è tanta attesa per una partita che vale tutto. C’è attesa anche nel vedere Stefano Sensi pienamente dentro al progetto Sampdoria. Un progetto a tempo certo ma che potrebbe segnare il suo futuro in positivo o negativo poi all’Inter.

Insomma il suo prestito in blucerchiato non ha dato gli effetti sperati e a Milano qualcuno comincia a chiedersi se Stefano sia un giocatore da grandi palcoscenici o da Sassuolo (o Sampdoria) per intenderci.

Fin qui, in maglia blucerchiata, ha dimostrato poco e niente. Ma siamo sempre pronti a ricrederci e a chiedere scusa…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it