skip to Main Content

Sampdoria, Ferrero furioso a Tiki Taka: “Milan miracolato. Dov’era il Var?”

di Matteo Palmisano
OK Ferrero Dionisi Sampdoria Milan Caso Obiang Calciomercato Bentancur Ranieri Obiang Lotito Caso Cessione Parodi

Massimo Ferrero non si trattiene e negli studi di Tiki Taka mostra la sua rabbia per il rigore negato alla Sampdoria contro il Milan

Negli studi di Tiki  Taka Massimo Ferrero è stato senza freni. Il presidente della Sampdoria si è sfogato contro le pessime decisioni di Calvarese e del Var in occasione del posticipo contro il Milan: “Milan indiavolato? Anche miracolato, fa rima. Il pareggiotto ci stava. Ci sono stati degli errori. Il Var non può sbagliare, è una macchina gestita da un uomo. Se metti in mano una Ferrari a un neopatentato ti sei rovinato”.

L’episodio che ha fatto più discutere, certamente, è il rigore negato alla Sampdoria per fallo di Romagnoli su Damsgaard. Il difensore rossonero, in piena area di rigore, rifila una gomitata al giovane danese su cui l’arbitro, inspiegabilmente, sorvola. Anche Bergonzi, chiamato in studio, non ha dubbi: “In tutti gli stadi questo viene punito con rigore e ammonizione. Errore dell’arbitro e del Var che non richiama all’attenzione il direttore di gara”.

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Verre si porta con sé Llorente?

Sampdoria, Ferrero furioso a Tiki Taka: “Milan miracolato. Dov’era il Var?”

Ferrero, non uno che ama tenersi le cose dentro, si astiene da ulteriori commenti: “Non posso commentare perché stiamo in televisione. L’arbitro dice che non era rigore perché aveva le braccia alzate, ma io in un episodio simile ho preso il rigore. E il Var? Perché non l’ha visto?”.

Rimane, insomma, uno dei tanti, troppi episodi a sfavore della Sampdoria in questo avvio di campionato. La lista, ormai è lunga e domenica sera il grave errore di Calvarese e del Var è costato ai blucerchiati un punto molto importante.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!