skip to Main Content

Sampdoria, il coronavirus ti riporta Ferrari. E Ranieri sorride

di Matteo Palmisano
Ferrari Magnani Colley San Siro

Lo stop della Serie A per l’emergenza Coronavirus potrebbe consentire alla Sampdoria di recuperare Ferrari per la fine del campionato

C’è un aspetto positivo nella lunga sospensione del campionato. La Sampdoria, infatti, potrebbe recuperare l’infortunato Alex Ferrari, reduce da una rottura del legamento crociato del ginocchio destro lo scorso 4 gennaio. Per questo tipo di infortuni i tempi per il recupero possono essere anche di cinque mesi. Ciò significa che, se il campionato davvero finisse a giugno, Ranieri potrebbe averlo a disposizione per lo sprint finale.

La stagione di Ferrari, la seconda con la maglia della Sampdoria, stava procedendo bene prima dell’infortunio: tredici partite disputate, di cui 8 con Ranieri, che lo aveva eletto a titolare della difesa. Le sue ottime prestazioni avevano, inoltre, mandato in panchina Murillo, partito a gennaio. La sua assenza, prima che i blucerchiati trovassero il sostituto sul mercato, obbligò il tecnico a schierare due centrali mancini tra Colley, Chabot e Regini, riscontrando non pochi problemi.

LEGGI ANCHE Lega Serie A: “Vogliamo portare a termine la stagione”

Nei due mesi e mezzo di infortunio Ferrari, pur non allenandosi mai con la Sampdoria, ha sempre fatto parte del gruppo, rimanendo in costante contatto con i compagni. Dopo la fine dell’isolamento si farà il punto sulla sua situazione e, in caso di riscontri positivi, Ranieri potrebbe averlo a disposizione per giugno. Ferrari può essere un’arma in più per ottenere la salvezza sotto il primo caldo estivo.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it