skip to Main Content

Sampdoria, era Ferrero: il dato preoccupante sui gironi di ritorno

di Matteo Palmisano
Sampdoria Quagliarella Gironi Ritorno Ferrero

Negli anni di Ferrero la Sampdoria – in quattro stagioni su sei – ha peggiorato la sua posizione nei gironi di ritorno: in questa stagione non deve accadere

La Sampdoria di Claudio Ranieri quest’anno ha esorcizzato quasi fin da subito il pericolo di essere invischiata nella lotta per non retrocedere. Nonostante le dichiarazioni del tecnico – con quota 40 primo obiettivo – i 26 punti blucerchiati possono consentire alla squadra di guardare nella parte sinistra della classifica.

Avere degli stimoli, d’ora in avanti, sarà fondamentale. Sì perché il decimo posto non deve essere una scusa per staccare la spina. Il calo di rendimento nel girone di ritorno è una peculiarità degli anni di Ferrero, in cui la Sampdoria solo nelle stagioni 2016/17 e 2019/20 ha migliorato il suo piazzamento. Nel primo anno di Giampaolo si passò dal 13° al 10° posto, mentre nella scorsa stagione dal 16° al 15°.

LEGGI ANCHE Sampdoria, il futuro di Claudio Ranieri? Non decide Ferrero

sampdoria classifica ranieri
Sampdoria, era Ferrero: il dato preoccupante sui gironi di ritorno

Il primo anno di Ferrero – stagione 2014/15 – la Sampdoria passò, addirittura, dal quarto al settimo posto. L’anno dopo, invece, dal quattordicesimo al quindicesimo. Nel secondo anno di Giampaolo – stagione 20017/18 – il tracollo avvenne dal sesto posto – piena zona Europa League – al decimo. L’anno successivo si passò dal settimo posto – a tre punti dal quarto – al nono.

Quest’anno, con Ferrero che vuole centrare l’ottava posizione – ora distante cinque punti – non saranno ammessi cali. Già a partire da Benevento la squadra di Ranieri dovrà dimostrare di avere ancora la fame del girone d’andata.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!