skip to Main Content

Sampdoria, adesso i difensori sono troppi?

di Walter Bonci
Sampdoria Difensori Made In Italy

In Casa Sampdoria dopo l’emergenza vissuta a gennaio ci si chiede se adesso, quando riprenderà il campionato, i difensori non sono addirittura troppi?

Quest’anno la Sampdoria non sembra essere troppo fortunata con il discorso difensori, infatti i tanti problemi difensivi maturati in questa stagione rispecchiano perfettamente la situazione all’interno della rosa blucerchiata che questa stagione ha fatto molta fatica a trovare una sua solidità.

Ai nastri di partenza il reparto arretrato vedeva Murillo, Colley, Ferrari, e Chabot, salvo poi dover rivedere i piani anche a causa della partenza di Murillo che non è riuscito a incidere con la maglia della Samp. A fine gennaio il reparto era in crisi piena perché Colley e Chabot non davano garanzie e Ferrari che fino a quel momento appariva l’unico in grado di guidare la difesa, aveva subito un brutto infortunio. La società è corsa ai ripari e nelle battute finale di mercato ha fatto tornare Tonelli dal Napoli e a sorpresa ha prelevato in prestito i giapponese Yoshida.

LEGGI ANCHE Serie A, calendari: e se non si partisse il 2 maggio?

Il primo ha subito dimostrato che la Sampdoria non l’ha mai lasciata è ha fornito prestazioni di alto livello, il secondo ha esordito nell’ultima sfida contro l’Hellas con una buona prestazione.

Adesso però il rischio è che a fine campionato la Sampdoria si ritrovi troppi difensori, perché quando Ferrari tornerà dall’infortunio i centrali difensivi saranno ben 5 per 2 posti. È ipotizzabile a questo punto che a fine stagione Yoshida finito il prestito torni in Premier al Southampton, e che Chabot vada a giocare in prestito per fare esperienza. Ovviamente il tutto dipenderà dal fatto se la Sampdoria si salverà e soprattutto quale sarà la linea di mercato da seguire in vista della prossima stagione, augurandoci vivamente che non si segua la linea dello scorso mercato estivo.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it