skip to Main Content

Sampdoria, Dejan Stankovic accetta i fischi…

di Valerio Barberi
Sampdoria Roma Stankovic

Accetta i fischi dei tifosi della Sampdoria, a fine partita, Dejan Stankovic ma il serbo non ha intenzione di mollare. Ecco le sue parole.

Non è ovviamente piaciuta la prestazione della Sampdoria, ai suoi tifosi. Fischi a fine gara e non poteva essere altrimenti. Perde ancora la squadra di Dejan Stankovic, ancora in casa, questa volta ‘terra di conquista’ della Fiorentina. Tre sconfitte e una vittoria e un pareggio nelle ultime 5 giornate.

Il tecnico serbo ha parlato anche di questo, dei fischi dei tifosi. Prendendosi colpe e responsabilità e puntando subito alle prossime due gare.

Sampdoria, le parole di Dejan Stankovic

Sampdoria, Dejan Stankovic accetta i fischi…

LEGGI ANCHE Pagelle Sampdoria-Fiorentina: buio totale per la squadra di Stankovic. I voti

Fischi dei tifosi? Sono giusti. Abbiamo perso troppe partite in casa. Posso chiedere solo che scusa ai nostri tifosi che ci sono sempre. La pazienza può finire. Ci sono ancora due partite, vediamo cosa succede dopo il Lecce. Poi faremo bene i calcoli.

La Sampdoria, così come tutta la Serie A tornerà in campo mercoledì prossimo, nel turno infrasettimanale di campionato. C’è la trasferta a Torino alle porte per i blucerchiati.

Stasera c’è la testa calcia, c’è tanto amaro in bocca. Mi fermo qua. Mi metto davanti ai ragazzi che stanno dando tutto. La situazione è molto difficile non ci nascondiamo. Dobbiamo trovare il modo di andare avanti.

Se un tifoso è dispiaciuto lo capisco, se ci fischia lo capisco. Ma è presto per mollare. Non è finita. Sarà pesante ma io non scappo. C’è da lottare. Prendiamo i fischi, ma insieme ai ragazzi non molliamo. La partita subito mercoledì può essere un bene? Sono d’accordo.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!