skip to Main Content

Sampdoria, attenti a quei due…

di Mario Chiari
Caputo Berardi

Da una parte Fabio Quagliarella (5 goal) e Manolo Gabbiadini (4) dall’altra Francesco Caputo (8) e Domenico Berardi (9). Due coppie di attaccanti in cerca di vittoria.

Per la Sampdoria è una sfida fondamentale, come per il Sassuolo avanti in classifica di tre punti. Fondamentale anche per chi giocherà là davanti a avrà il compito di buttarla dentro. Occhi puntati soprattutto su Fabio Quagliarella dopo essere rimasto fuori con la Lazio.

Dopo aver segnato soltanto due goal nei primi nove incroci di Serie A contro il Sassuolo, Fabio Quagliarella è andato a bersaglio in ciascuna delle ultime due sfide contro gli emiliani, ma entrambe al MAPEI Stadium. Fabio Quagliarella ha realizzato finora 15 marcature multiple (al pari di Vincenzo Montella) con la Sampdoria in Serie A. Soltanto Adriano Bassetto e Roberto Mancini (entrambi 18) ne contano di più con i blucerchiati nel massimo campionato. Ma Ranieri si aspetta molto anche da Gabbiadini…

LEGGI ANCHE Sassuolo bestia nera

Attenzione a quei due: Dalla stagione 2013/14 ad oggi, Domenico Berardi è il secondo giocatore ad aver realizzato più triplette in Serie A (cinque incluso un poker, dietro alle sei di Dries Mertens); di queste la prima (nel novembre 2013 al Ferraris) e l’ultima (nella gara d’andata) sono arrivate contro la Sampdoria.

Tra le squadre affrontate più di una volta in Serie A, la Sampdoria è quella contro la quale Domenico Berardi vanta la miglior media gol a partita: 0,75 (sei reti in otto incroci). Francesco Caputo, a secco da quattro turni di campionato, ha segnato soltanto un goal nelle ultime sette partite, dopo che ne aveva realizzati quattro nelle precedenti tre. Caputo è il giocatore del Sassuolo che ha collezionato più minuti (1496) in questo campionato.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!