skip to Main Content

Sampdoria, attenta agli ‘scarti’: con il Benevento Caprari&C pronti a colpire

di Matteo Palmisano

Contro il Benevento la Sampdoria ritroverà tre ex dal dente avvelenato: Caprari, Sau e Depaoli vogliono una rivincita verso chi non ha creduto in loro

La Sampdoria deve stare molto attenta agli ex dal dente avvelenato. Contro il Benevento Depaoli, Caprari e Marco Sau possono preparare la vendetta verso la squadra che, effettivamente, li ha scartati. Tre giocatori che, soprattutto i due attaccanti, stanno contribuendo all’ottimo campionato dei campani.

Caprari, ancora di proprietà della Sampdoria, ha realizzato quattro goal e tre assist. In blucerchiato era arrivato nel 2017 nell’ambito dell’affare Skriniar, con la volontà di giocare. Invece, sia con Giampaolo che con Di Francesco che con Ranieri, è sempre stato considerato una riserva ‘anomala’. Quattordici reti in due anni e mezzo sono ste troppo poche e, dopo il prestito a Parma dell’anno scorso, ecco il Benevento. Per prendersi una rivincita.

LEGGI ANCHE Rinnovi Sampdoria: se rimane Ranieri resta anche Quagliarella

Sampdoria, attenta agli ‘scarti’: con il Benevento Caprari&C pronti a colpire

La stessa che vuole Marco Sau, che l’anno scorso – con tredici goal – a contribuito alla promozione del Benevento. Quest’anno le reti sono tre, ma l’attaccante sardo spera di arrivare a quattro domenica, alle 12:30. La Sampdoria lo prese nel gennaio 2019, ma con Giampaolo giocò appena 50 minuti in cinque partite, senza segnare. Non aveva molte pretese, ma non venne mai considerato.

E poi Depaoli. Fabio è arrivato a Benevento dopo la bocciatura di Gasperini a Bergamo e in cerca di un riscatto. Anche lui è ancora della Sampdoria, ma i blucerchiati non credono in lui. Un motivo in più per farli ricredere.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!