skip to Main Content

Sampdoria, Ponte di Legno, Gabbiadini: “Non so ancora quando tornerò…”

di Mauro Bini
Attacco Giampaolo Sampdoria Manolo Gabbiadini Bomber Bob

A Ponte di Legno, l’attaccante della Sampdoria, Manolo Gabbiadini parla delle sue condizioni e del suo ritorno in campo…

Manolo Gabbiadini non ha sciolto le riserve sul proprio futuro, anzi, in un’intervista a Primocanale ha detto apertamente di non sapere quando potrà tornare in campo.

Il giocatore è fuori da molto tempo per via della rottura al crociato nella gara contro il Sassuolo, ancora oggi l’attaccante non può allenarsi con la Sampdoria.

Sampdoria, Gabbiadini non scioglie le riserve sul suo futuro: “Non so quanto tornerò”

Sampdoria, Ponte di Legno, Gabbiadini: “Non so ancora quando tornerò…”

LEGGI ANCHE VIDEO – Ponte di Legno, Sampdoria: allenamento a tempo di ‘Bip’, il report

LEGGI ANCHE Calciomercato Roma, Tiago Pinto accelera per Senesi. Le ultime

L’infortunio

Sto bene. La preparazione è un po’ particolare perchè non posso fare tutto ma sono contento. Tempi di recupero? Non lo so, adesso mi sto allenando da solo senza fare partite. Una volta che rientrerò con la squadra potrò capire a che punto sono

Da uomo derby a spettatore…

Derby? Ho sofferto molto da fuori, in campo butti la tensione, da fuori è stata una sofferenza unica, però è andata bene così.

Sabiri e i calci piazzati

Per quello che riguarda le punizioni con Sabiri, abbiamo un tiratore in più come lui, poi se le tira come ieri gliele lascio tutte a lui, poi certo ci sono anche io (ride, ndr)

Sabiri, Damsgaard, Gabbidini e Candreva una Sampdoria dall’alto potenziale tecnico. Dove si colloca?

Negli ultimi anni ho fatto più la seconda punta, ma è un ruolo quello più esterno che mi piace, lo posso fare l’ho fatto con Mihajlovic e non vedo perché non dovrei rifarlo

L’esperienza in campo e quella in Premier chiesta da un  bambino

Più passa il tempo più si migliora si cresce ma mi sento giovane e ho molto da imparare e crescere. Non si smette mai di imparare. Premier? In serie A si gioca 11 contro 11 in Premier 1 contro 1 questa è la differenza reale

Gabbiadini e l’idolo d’infanzia

Ne ho avuto tanti, perché cerco sempre di rubare qualcosa a qualcuno, però se devo fare un nome Ronaldo il Fenomeno

La situazione societaria della squadra

Naturalmente leggiamo anche noi i giornale, sentiamo quello che dite, ma siamo concentrati sul campo, far bene, allenarci in ritiro ed essere pronti, poi per quello che succede fuori non ci tocca



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!