skip to Main Content

Ranieri vuole una Samp cannibale…

di Redazione
Ranieri Ferrero Sampdoria

Ranieri mette in guardia la Sampdoria in vista della partita contro la Lazio: “Non accetto rilassamenti… Sarà dura ma voglio la prestazione!”

Conferenza stampa alla vigilia di Lazio vs Sampdoria di Claudio Ranieri:

Cosa vuole dalla squadra in questa difficile partita?
“Voglio la stessa determinazione al di là dei risultati. Sarà una partita tremenda perchè la Lazio è in un momento dove qualsiasi cosa tocca gli riesce. Immobile segna da ogni posizione. E’ una squadra che sa cosa ottenere”.

Con che spirito la Samp affronterà la Lazio?
“Lo spirito è quello di dare sempre tutto al di là del risultato. Io ho citato Immobile ma la Lazio è una squadra bella da vedere. Sanno che poi il gol lo trovano, ha fatto meno gol solo dell’Atalanta. Lo sappiamo e dobbiamo adeguarci”.

C’è un rischio rilassamento dopo il successo il Brescia?
“Me li mangio vivi se si rilassano. E’ la cosa peggiore che possiamo fare. E’ una cosa che non accetto. Posso accettare un gol sbagliato ma la prestazione ci deve stare. Per me è sacra”.

LEGGI ANCHE Ranieri ne recupera due…

claudio ranieri sampdoria

Come sta Ramirez?
“Sta migliorando di giorno in giorno. Logicamente avendo avuto un problemino al ginocchio sinistro, ogni minimo contatto gli porta un po’ di dolore. Man mano che passano i giorni, il  problema che sente si attenuerà. Però ci deve convivere. Spero di recuperarlo almeno per la partita casalinga con il Sassuolo, altrimenti aspettiamo la partita con il Napoli”.

Le scelte in attacco?
“Puntare su Gabbiadini, Quagliarella, Bonazzoli, Caprari è una delle cose che mi porterò dietro. Bonazzoli sta tornando al 100%, ancora non lo è ma in allenamento fa tutto. Trova la porta”.

L’esclusione di Ekdal?
“Sta bene. E’ una questione tecnica. Sto preferendo gli altri due”.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it