skip to Main Content

Quagliarella, alzati e gioca…

di Luca Uccello
Sampdoria Serie A

A Cagliari Claudio Ranieri ha bisogno di Quagliarella. Lo vuole in campo a tutti i costi. L’attaccante stringerà i denti perchè là davanti non c’è nessuno che convinca il tecnico come lui…

Non segna più ma non importa. Massimo Ferrero gli vuole rinnovare il contratto, Claudio Ranieri lo vuole in campo a Cagliari. Insomma le difficoltà in zona goal che il capocannoniere della scorsa stagione che sta trovando in questa annata non preoccupano. “Se Fabio Quagliarella vive con la difficoltà lo maschera molto bene, in allenamento prende sempre la porta e segna sempre…”. Ora però contano le partite, quelle da tre punti, non le altre.

La botta alla caviglia destra fa male ma può giocare, deve farlo perchè là davanti, la verità è che Ranieri ha poca scelta, non si fida fino in fondo di chi c’è. Bonazzoli è infortunato, Ramirez recuperato. Gabbiadini una certezza, Maroni un’ incognita. E poi c’è Caprari. Nè attaccante, nè trequartista. Uno di quei giocatori che può cambiare la partita sempre ma nel bene come nel male…

A Cagliari ci sarà da soffrire in campionato come in Coppa Italia dove speriamo di passare, andare avanti, giocarcela non solo a parole come negli passati, con le altre gestioni. A Cagliari ci sarà anche da correre, bisognerà fare delle scelte di formazione e Fabio stringerà i denti pur di esserci, pur di giocarne almeno una. Due sarà molto difficile.

Ranieri lo vuole con sè, dalla sua parte, in campo. C’è poco da dire, c’è solo da sperare che Quaglia si sblocchi, torni a essere lui, l’attaccante che trasforma rigori e palloni impossibili in goal. Fino ad ora c’è riuscito una sola volta…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it