skip to Main Content

Povero Ranieri, Maran è più ricco…

di Gabriele Frassanito

Il Cagliari merita di stare davanti alla Sampdoria? Per gli “€ in campo” sì. Abbiamo provato a comparare le due possibili formazioni di Maran e Ranieri, basandoci sui valori di transfermarkt

Il Cagliari è una sorpresa positiva, la Sampdoria, fin qui, certamente negativa. La differenza in classifica parla chiaro 13 punti che significano lotta per un posto in Champions League da una parte, lotta per la salvezza nel nostro caso. Ma il Cagliari è stato costruito con calma, senza fretta e pressioni, questa Sampdoria no, tra confusione, cessioni mancate e una piazza che voleva Vialli presidente. La differenza l’ha fatta il mercato, un progetto e la volontà come nel caso di Radja Nainggolan di stre vicino alla moglie. Guardando i valori economici la differenza di punti non è così evidente per spiegare questo divario in classifica. Partiamo dai padroni di casa: il valore complessivo della rosa del Cagliari ammonta a  172, 48 milioni €. Tenendo conto dei soli 11 possibili titolari scelto da Rolando Maran arriviamo a più di 96 milioni di euro.

Rafael 0,2 mln €
Ragnar Klavan 1,50 mln €
Fabio Pisacane 0,7 mln €
Luca Pellegrini 10,00 mln €
Paolo Faragò 5,00 mln €
Luca Cigarini 0,8 mln €
Nahitan Nández 22,00 mln €
Radja Nainggolan 20,00 mln €
Marko Rog 11,00 mln €
João Pedro 8,00 mln €
Giovanni Simeone 17,00 mln €
Totale 96,20 mln €

Tra i giocatori assenti o in panchina rimarranno inutilizzati più di 30 milioni di Euro. Tra questi senza dubbio Leonardo Pavoletti (12 mln, infortunato) il numero uno Robin Olsen (7,5 mln, squalificato) Alberto Cerri (6) e Lucas Castro per altri sei milioni di euro di valutazione

Quanto alla  Sampdoria, il valore  complessivo della rosa ammonta a 153,88 milioni di euro, circa 20 milioni in meno del Cagliari. Valutazione che può certamente variare dagli exploit a fine stagione delle due rose, di giocatori di sicuro valore. Le due squadre sono a metà di questa speciale classifica di valore. Se prendiamo in considerazione il probabile undici che tra poche ore scenderà in campo da Sir Claudio Ranieri, il divario si dimezza, arrivando a meno di 7 milioni di euro.

Emil Audero 18 mln €
Omar Colley 8  €
Alex Ferrari 1,5 mln €
Nicola Murru 7  mln €
Morten Thorsby 2,5 mln €
Albin Ekdal 5 mln €
Jakuub Jankto 12 mln €
Karol Linetty 15 mln €
Gastòn Ramirez 8 mln €
Manolo Gabbiadini 12 mln €
Fabio Quagliarella 2,5 mln €
Totale 91,50 €

 

Ma attenzione alla panchina: Gianluca Caprari vale un assegno da 10 mln di euro, Emiliano Rigoni ameno 8, Jeison Murillo ancora 10. Tra gli assenti giustificati: Bartosz Bereszynsky, infortunto, che vale circa 8 mln di euro. Due squadre con valori economici non distanti, ma che in classifica sono agli antipodi: quart’ultima la Sampdoria con 12 punti, quinto con 25 punti il Cagliari di Maran.Vedremo il verdetto del campo: gli euro non fanno gol e parate…

 



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it