skip to Main Content

Plusvalenza assicurata

di Gabriele Frassanito

Con Difra si è preso del pacco, poi anche dell’oggetto misterioso. Poi è arrivato Ranieri e Morten Thorsby ha conquistato la Sampdoria. 

Dobbiamo dirlo: un norvegese che giocava in Olanda e preso a parametro zero non sembrava certo un grande colpo di mercato, specie in un’estate dove nel suo ruolo era partito Dennis Praet.

E invece Morten Thorsby è riuscito a far cambiare idea a tutti, nessuno escluso. Da figurina a giocatore vero, da panchinaro fisso con  Di Francesco a giocatore fondamentale con Claudio Ranieri. Ha vinto lui, la sua voglia di rimanere a Genova, di mettersi in gioco e correre più di tutti, con la Juventus 13 km, meglio di tutti i 22 in campo. 

Carlo Osti aveva provato a piazzarlo in prestito (alla Cremonese in B e in Grecia) ma il giocatore si è opposto: dopo il lungo corteggiamento della Samp, che gli era costato anche la panchina “punitiva” nella sua precedente squadra (gli olandesi dell’ Heerenveen) voleva giustamente giocarsi le sue carte in Italia, in Serie A.

Claudio Ranieri ne apprezza la duttilità tattica: sa fare il terzino destro come il centrocampista centrale. In carriera ha ricoperto praticamente tutti i ruoli del centrocampo (vedere prospetto riassuntivo in fondo per i ‘non credenti’).

Per Trasnfermarkt vale 2,5 milioni di euro, ma la valutazione è sicuramente destinata a salire e nei prossimi anni la plusvalenza con Thorsby nel motore è assicurata, visto che il ragazzo è stato prelevato a parametro a zero.

Il presidente Massimo Ferrero si frega le mani e ringrazia chi ci ha visto ancora una volta lungo…

 

Ruoli coperti da Morten Thosrby in carriera Partite

giocate

goal assist
Centrale 95 13 7
Trequartista 27 2 2
Ala sinistra 10 1 1
Mediano 4 0 0
Terzino destro 4 0 0
Centrocampista di sinistra 3 0 0
Ala destra 2 1 0
Centrocampista di destra 2 1 0


Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it