skip to Main Content

Padelli ancora titolare nell’Inter: il portiere sfida il suo passato alla Sampdoria

di Matteo Palmisano

Domenica sera la Sampdoria potrebbe trovarsi di fronte a un portiere del suo passato: Padelli dovrebbe, infatti, essere di nuovo titolare tra i pali della porta dell’Inter

Le partite tra Sampdoria e Inter sono spesso caratterizzate da giocatori che hanno vestito entrambe le maglie. Quest’anno non fa eccezione. Oltre al più famoso Skriniar, potrebbe esserci un altro nerazzurro titolare con un passato blucerchiato: Daniele Padelli. Il vice-Handanovic, dati i problemi dello sloveno alla mano sinistra, potrebbe dover difendere i pali dell’Inter anche nel posticipo di domenica a San Siro. Il suo passato alla Sampdoria, a differenza del sopracitato Skriniar, non è, però, da ricordare.

LEGGI ANCHE Ferrero, 50 milioni dalle aste: Sampdoria salva?

Arrivato dal fallito Como nel 2004, l’allora diciannovenne Daniele Padelli viene aggregato alla primavera blucerchiata, venendo convocato anche qualche volta in prima squadra, senza mai debuttare. Nel 2011, poi, dopo sette stagioni di prestiti, arriva la cessione a titolo definitivo all’Udinese. Poi il passaggio al Torino e infine ai nerazzurri. Quindici anni dopo, i destini di Padelli e della Sampdoria si potrebbero incrociare di nuovo in casa dell’Inter. Entrambi, tra errori grossolani e sconfitte pesanti, vivono un periodo difficile, ma domenica soltanto uno dei due potrà uscire vincitore.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it