skip to Main Content

Moviola Empoli-Sampdoria, Gazzetta: tocco di Gabbiadini non punibile

di Matteo Palmisano
Sampdoria Banda Disonesti

La Moviola della Gazzetta dello Sport di Empoli-Sampdoria: il tocco di mano di Gabbiadini non può essere punito dall’arbitro Santoro

Empoli-Sampdoria è una partita destinata a far discutere a lungo. Accade tutto al minuto 97, quando Omar Colley, su invenzione di Emil Audero e tocco preciso di Alessandro Zanoli, trova un pareggio insperato. L’arbitro Santoro, dopo un consulto al Var, annulla per fallo di mano di Manolo Gabbiadini. E scoppiano le proteste.

Il punto della questione per la Gazzetta è il tocco di Manolo, che anticipa Luperto e si ritrova a terra, colpendo poi il pallone con la mano. L’arbitro, però, ignora il contatto e punisce la Sampdoriameritandosi un giusto voto quattro nella moviola della Gazzetta dello Sport:

Il pasticcio finale condiziona tutto. Voto da condividere con il Var Marini che lo richiama alla review per un tocco di mano non punibile.

Moviola Empoli-Sampdoria, grave errore di Santoro

Moviola Empoli-Sampdoria, Gazzetta: tocco di Gabbiadini non punibile

LEGGI ANCHE SOCIAL – Sampdoria, Audero contro gli arbitri: confusione e poca competenza

Nella moviola si parla di contatto “discutibile” tra Gabbiadini Luperto, ma il tocco con la mano viene giudicato “non punibile”. L’attaccante blucerchiato, infatti, colpisce il pallone in modo del tutto accidentale:

Su una palla vagante appena dentro l’area dell’Empoli vanno a contrasto Luperto e Gabbiadini. Entrambi finiscono a terra e l’attaccante della Samp in modo del tutto accidentale e quindi non punibile colpisce il pallone con il braccio sinistro. L’azione prosegue e Colley mette il pallone in rete con un diagonale. Tutto inutile perché Santoro viene richiamato dal Var Marini e dopo la review annulla il goal facendo chiaramente il gesto di aver punito il tocco di mano.

Errore molto grave perché manca la punibilità del tocco. Discutibile, forse, il contatto tra Gabbiadini e Luperto per il quale Santoro avrebbe forse potuto fischiare il fallo dell’attaccante blucerchiato.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!