skip to Main Content

Mercato Sampdoria: Maroni torna al Boca. Colpa del riscatto

di Filippo Tudisco
Mercato Sampdoria Maroni Boca

Il mercato non si ferma nemmeno in tempi di emergenza: secondo alcuni media argentini, la Sampdoria non riscatterà Gonzalo Maroni a fine stagione e farà ritorno al Boca.

Per alcuni sarà un addio quasi certo quello di Gonzalo Maroni, come riportato da alcuni media argentini. Le possibilità che il trequartista blucerchiato non venga riscattato sono alte. Lo scarso utilizzo può essere un indizio ben chiaro sui progetti futuri della Sampdoria: una sola presenza in campionato per 22 minuti totali in campo e tanta panchina, specialmente dopo l’infortunio alla caviglia di inizio stagione dopo la gara di Coppa Italia con il Crotone ad agosto.

LEGGI ANCHE Il possibile ritorno di Caprari? Un problema per il mercato

Altro motivo che può portare all’addio di Maroni è in primis lo stop del campionato che ha portato grosse perdite in capo a tutte le società e la cifra pattuita quest’estate con il Boca Juniors di 15 milioni pare non essere più congrua ai parametri attuali. Insomma un riscatto eccessivo per un giocatore che deve dimostrare ancora tutto il suo valore. Le qualità non gli mancano ma come ha ricordato a gennaio, in tempi di mercato, Sir Claudio.

“Maroni è un ottimo trequartista di prospettiva, però ha bisogno di un periodo di adattamento. Non conosce il campionato italiano, deve capire il nostro calcio: in Argentina prendeva palla, faceva il numero e recuperava, mentre qui il tempo di recuperare non c’è“.

Altro tema importante sarà quello della scadenza dei prestiti o dei contratti. Verrà fatta una proroga speciale per i contratti in scadenza il 30 giugno 2020? Se come si dice a maggio dovesse riprendere il campionato, il calendario porterebbe la Serie A a giocare fino a Luglio inoltrato. La Sampdoria non ha solo giocatori in scadenza o in prestito nella sua rosa, ma anche molti calciatori mandati in prestito in altre squadre. Cosa succederà in questo ambito?

 



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it