skip to Main Content

Maradona: flop l’asta con il suo tesoro

di Redazione
Maradona Asta Flop

Maradona fa flop. Abiti, case, cimeli del Napoli, quasi tutto resta invenduto all’asta : poche le offerte ricevute. Maradona non ha fatto il miracolo come San Gennaro. Oppure ci ha messo la “manina”. Chi lo può sapere. Resta il fatto che la sua famiglia, che ha messo il suo tesoro all’asta, puntava a raccogliere due milioni di dollari, ma ha raccolto poco più di un pugno di mosche: “solo” 26 mila dollari.

La villa Devoto che Diego Armando ha regalato ai suoi genitori, 700 m coperti, più di 500 m di parco e piscina del valore di 900.000 dollari, ha raccolto un assordante silenzio. nessuno l’ha voluta. E pensare che all’asta organizzata in streaming si erano collegate più di 1500 persone provenienti da Russia, Italia, Dubai, Francia e Inghilterra. Evidentemente un gesto più d’affetto e di curiosità che legato al desiderio di mettere mano al portafoglio e ottenere un cimelio del grande calciatore argentino.

Alla fine, come scrive il Corriere della Sera, sono rimaste invendute le case, le due BMW M4 nere poco usate virgola di cui una autografata sul parabrezza , valutata 400.000 $, il suo tapis roulant del valore di 3.500 $.

Maradona e la guerra tra figli e figliastri

Maradona: flop l’asta con il suo tesoro

LEGGI ANCHE Sampdoria, si avvicina il cda: chi sarà il nuovo presidente? I possibili nomi

Intanto i cinque figli riconosciuti del Pibe de oro sono in guerra con i fratellastri non ancora riconosciuti : in ballo ci sono 75 milioni di patrimonio stimato anelli, cime li, i contanti spariti dalle casseforti di Maradona, l’utilizzo del marchio Maradona e i tanti debiti lasciati dal padre.

Forse il circo Maradona sperava nell’amore dei fan per il grande Diego, di far leva sui sentimenti che gli appassionati di Diego Armando provavano per il campionissimo. Hanno investito male le loro speranze. Ccà nisciuno è fesso, recita un detto popolare napoletano. E chissà che cosa starà pensando Maradona da lassù.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!