skip to Main Content

Lazio-Torino, scontro verbale tra Immobile e Cairo. La ricostruzione

di Matteo Palmisano
Immobile Cairo Scontro

Dopo il pareggio tra Lazio e Torino, Ciro Immobile e Urbano Cairo si sono attaccati con dei post sui rispettivi profili di Instagram

Il pareggio tra Lazio e Torino nel recupero della 25^ giornata ha decretato la salvezza dei granata e la conseguente retrocessione del Benevento. La partita, però, ha lasciato strascichi sia per quanto riguarda l’arbitraggio di Fabbri, che ha negato in pieno recupero un rigore ai biancocelesti, sia per ciò che è accaduto tra Ciro Immobile e Urbano Cairo.

Il centravanti della Lazio, con un passato importante nel Torino, al termine della partita ha denunciato un episodio sgradevole che vede protagonista il presidente granata. Stando a quanto scritto sul suo profilo Instagram, infatti, all’attaccante della Lazio sarebbero state rivolte accuse pesanti:

Al termine della partita di questa sera il Presidente del Torino Urbano Cairo mi ha raggiunto all’ingresso dello spogliatoio della Lazio iniziando ad offendermi, a scagliarsi verbalmente nei miei confronti rivolgendomi gravi accuse infamatorie, accusandomi di aver giocato la partita con “il sangue agli occhi”, e altre cose riguardanti anche la gara d’andata di questo campionato disputata contro il Torino, arrivando perfino a dirmi che ho giocato quella gara positivo al COVID.

La risposta di Urbano Cairo a Ciro Immobile

Lazio-Torino, scontro verbale tra Immobile e Cairo. La ricostruzione

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, è Thorsby la plusvalenza di Ferrero. I dettagli

Immediata la risposta, sempre a colpi di post, di Urbano Cairo. Il presidente del Torino ha ripercorso la carriera di Immobile, sottolineando quanto fatto da lui per l’attaccante. Sia nel 2013, quando lo acquistò dal Genoa, sia nel 2016, quando lo prese in prestito dal Borussia Dortmund dopo un anno e mezzo complicato:

Ventura gli ha dato fiducia e lui ha fatto bene al Toro. Io pensavo che rimanesse volentieri almeno un altro anno e lui, Ciro Immobile, invece ha fatto il diavolo a quattro per andare al Borussia Dortmund. Ha avuto un’altra stagione deludente e il Borussia lo ha prestato al Siviglia. Anche lì, Ciro Immobile, non è andato bene e allora mi ha telefonato e mi ha chiesto per favore di tornare al Toro . Io, che gli ero affezionato, l’ho accontentato. Ha fatto un girone di ritorno non molto brillante, ma io che, ci tenevo molto a lui, lo avrei voluto riscattare comunque. Ma lui, Ciro Immobile, questa volta non mi ha chiamato personalmente, ma mi ha fatto dire dal suo procuratore, che per motivi personali non poteva restare a Torino. E allora non l’ho riscattato perché ho capito chi è Ciro Immobile.

https://www.instagram.com/p/CPCTIoyN8_T/



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!