skip to Main Content

La probabile formazione anti-Parma

di Gabriele Frassanito

Claudio Ranieri torna all’undici titolare, quello che ha ben figurato lunedì a Cagliari, a parte i 20 minuti finali. Non ci dovrebbero essere grandi novità.

Davanti ad Audero confermata la coppia Colley-Ferrari: quest’ultimo deve riscattare il pessimo primo tempo giocato in Coppa Italia, aiutato dal gigante del Gambia. Fasce consegnate a Murru e Thorsby, particolarmente apprezzato da Sir Claudio.

A centrocampo torna l’imprescindibile ‘regista’ Ekdal. Il ‘rientrante’ Linetty dovrebbe tornare in panchina (due gare consecutive non è consigliabile). Avanti quindi ancora con Jankto o Vieira.

Davanti, nemmeno a dirlo, gioca il miglior tridente che ha segnato tutte le cinque reti delle ultime due partite. Ramirez agirà alle spalle di Gabbiadini e Quagliarella, fresco di rinnovo fino al 2021 e finalmente sbloccato dopo una lunga astinenza dal goal su azione

Nel secondo tempo possibile l’utilizzo di Caprari in staffetta con Gabbiadini o Ramirez, anche se le occasioni rimaste al giocatore romano per convincere tifoseria e allenatore delle sue qualità sembrano ormai sfumate. E allora potrebbero risalire le quotazioni di Maroni, che ha bisogno di mettere minuti nelle gambe e di iniziare ad approcciare il campionato italiano, così diverso da quello argentino.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it