skip to Main Content

Inter, rosso da record: è il bilancio peggiore della storia della Serie A

di Matteo Palmisano
Serie A Inter Bilancio Esclusione Cessione Inter Zhang Stipendi Inter

L’Inter ha pubblicato il bilancio chiuso al 30 giugno 2021: perdita record da 246 milioni di euro. È la peggiore nella storia della Serie A

Dopo undici anni l’Inter è tornata a vincere lo scudetto e, al contempo, è riuscita a segnare un record negativo nella storia della Serie A. Con l’approvazione del bilancio chiuso al 30 giugno 2021 i nerazzurri hanno fatto segnare il peggior passivo di sempre con un rosso di 246 milioni. Un crollo netto rispetto ai 102 della stagione 2019/20 e che ha diverse spiegazioni.

La pandemia ha tagliato le gambe quasi all’intero sistema e l’Inter è la società italiana che più ha sofferto nell’ultimo periodo. Anche a causa di una situazione societaria incerta e che ha portato la dirigenza a fare scelte sanguinose sul mercato.

Gli effetti delle partenze di Lukaku e Hakimi, arrivate dopo il 30 giugno, si vedranno solo tra un anno. I due hanno portato plusvalenze per un totale di circa 60 milioni che andranno a impattare sul prossimo bilancio.

Inter, i motivi del passivo di bilancio

Inter Cottarelli

Inter, rosso da record: è il bilancio peggiore della storia della Serie A

LEGGI ANCHE Sampdoria, partenze sempre in salita: i dati sui goal subiti

In questo pesano i 70 milioni che mancano da San Siro, rimasto vuoto per oltre un anno, i quindici delle rescissioni di Joao Mario e Nainggolan e altre spese straordinarie. Come i quattordici milioni per liquidare Conte e il suo staff, le rate degli ammortamenti di Sensi e Hakimi (15) e circa venti di stipendi.

L’Inter, però, come si può leggere anche nel bilancio, in questa stagione ha iniziato ad abbattere i costi. Sono stati ridotti del 15% gli stipendi e sono state fatte, per l’appunto, scelte difficili sul mercato. Le previsioni parlano infatti di un rosso previsto per la stagione 2021/22 di circa 100 milioni di euro. Grazie anche ai futuri introiti dello stadio, tornato a riempirsi e per cui si aspetta la possibilità di aprire al 100%.

Per poter abbattere ulteriormente il passivo, però, almeno finché rimarrà Suning, l’Inter potrebbe essere costretta a vendere qualche giocatore. La speranza, insomma, è che qualcuno possa arrivare a far quadrare i conti.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!