skip to Main Content

Il Karagumruk veste Sampdoria, arriva anche Andrea Bertolacci

di Valerio Sabatini
Sampdoria Spal Bertolacci

Andrea Bertolacci sta per torna al calcio giocato, dopo la fine della sua ultima avventura con la Sampdoria, accordo con il Karagumruk

Andrea Bertolacci riparte dalla Turchia. Il calciatore ha raggiunto un accordo con Karagumruk, che in rosa può vantare anche due vecchie conoscenze della Serie A: Lucas Biglia e Fabio Borini. Oltre a Emiliano Viviano. L’ex Sampdoria è quindi pronto per il ritorno al calcio giocato, dopo i mesi di inattività e la fine della sua ultima esperienza in blucerchiato.

Mancano gli ultimi dettagli, ma la trattativa è ormai alle battute finali e molto probabilmente a breve arriverà anche l’annuncio ufficiale. La cosa curiosa è che Bertolacci è stata preferito a un calciatore come Jack Wilshere, che vanta un passato tra le fila dell’Arsenal.

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria, c’è un investitore da 110 milioni. Vidal valuta la solidità

Il Karagumruk veste Sampdoria, arriva anche Andrea Bertolacci

E’ stato preferito il giocatore italiano, che andrà ad arricchire la rosa della squadra turca neo-promossa nella Super Lig e che attualmente occupa la settima posizione in classifica. il Karagumruk è reduce da una prestigiosa vittoria contro il Galatasaray, secondo.

Una proprietà molto ambiziosa che ha messo sotto contratto anche Zukanovic, anche con lui con un passato in Italia e anche lui ex Sampdoria. Dato che ha indossato la maglia blucerchiata nella stagione 2015/16, collezionando sedici presenze e tre goal, prima di trasferirsi alla Roma.

Andrea Bertolacci quindi torna tra i professionisti, nell’ultima intervista rilasciata aveva dichiarato che si stava allenando per farsi trovare pronto. La voglia di mettere ancora gli scarpini era tanta e il centrocampista è stato accontentato. La sua carriera non è ancora finita.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!