skip to Main Content

Il Covid non risparmia lo sport: quante stelle contagiate!

di Francesco Tonelli

Il Covid non risparmia nessuno, nemmeno i grandi atleti dello sport. La lista è lunga e (purtroppo) si allunga giorno per giorno.

Sembrano così lontani e intoccabili, con tutti i controlli e gli allenamenti a cui si sottopongono, ma anche gli sportivi subiscono il contagio del Covid-19. Anche se sono sicuri di aver rispettato il protocollo alla lettera, proprio come afferma Federica Pellegrini , ultima di una lunga serie di sportivi che sono risultati positivi al tampone.

La positività della nuotatrice è l’ennesimo fulmine a ciel neanche tanto sereno che colpisce lo sport. Federica avrebbe dovuto partecipare alla International Swimming League di Budapest la settimana prossima, ma dovrà rinunciarci, vanificando così tristemente i suoi sforzi negli allenamenti. Ma, come magra consolazione, può stare tranquilla: non è da sola.

Infatti anche Valentino Rossi, tramite un messaggio su Instagram, ha annunciato ieri la sua positività al Covid. Anche lui, come la Pellegrini, ha avvertito stanchezza eccessiva e qualche linea di febbre, sentori di quello che poi il test ha confermato con esito positivo. Per lui ritiro immediato dal GP di Aragon e isolamento di rito.

LEGGI ANCHE: Sampdoria, Ramirez ne fa 100

Il Covid non risparmia lo sport: quante stelle contagiate!

Dunque il mondo dello sport non smette di essere bersagliato dal Covid, anzi anche le sue stelle vengono colpite, dimostrando quanto in realtà siano persone normali. Fresca fresca è anche la positività di Cristiano Ronaldo, per citare soltanto una, luminosissima stella a livello calcistico.

Ma basta solo guardare in casa Sampdoria, con quel boom di positivi tra marzo e aprile che aveva fatto temere tutti. E anche il re e recordman della corsa Usain Bolt, ad agosto, ha annunciato di aver contratto il Coronavirus.

E come dimenticare, inoltre, la positività di Novak Djokovic, caso che aveva fatto parecchio discutere. Il numero uno del tennis, infatti, è risultato positivo il giugno scorso dopo l’Adria Tour, un torneo che lui stesso aveva patrocinato (con presenza di pubblico e poche precauzioni) quando ancora l’emergenza non era terminata.

 



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!