skip to Main Content

Hellas Verona-Sampdoria, Rincon duro con la squadra: vietato prendere il secondo goal

di Matteo Palmisano
Sampdoria Milan Rincon

Tomas Rincon analizza la sconfitta della Sampdoria contro l’Hellas Verona: il centrocampista ammette le difficoltà e giudica inaccettabile il secondo goal

Al termine della partita contro l’Hellas Verona, “El General” Tomas Rincon ha commentato la prestazione della SampdoriaIl venezuelano che, come al solito, si è battuto a centrocampo, non cerca alibi. Sa che c’è da stare uniti in un momento di difficoltà e da remare tutti nella stessa direzione.

Rincon è uno dei giocatori con più esperienza della rosa e, infatti, ha posto l’accento sul secondo goal subito. Inaccettabile a tre minuti dal primo e sintomo di una squadra che fatica nella gestione dei momenti difficili:

Il primo tempo la Sampdoria ha fatto la partita che ha preparato perché un po’ perché l’Hellas ti porta a fare quel tipo di gioco, ma siamo riusciti a essere presenti davanti e a vincere i contrasti. L’1-1 lo puoi prendere perché si gioca fuori casa e c’è anche l’avversario, ma è vietato prendere il secondo goal è vietato dopo tre minuti perché diventa dura. Dobbiamo crescere nella gestione dei momenti difficili. Dopo l’1-1 abbiamo giocato una palla indietro e quasi Lasagna ci ruba la palla. Sono momenti in cui dobbiamo avere altra reazione se vogliamo crescere. Così lasciamo punti.

Sampdoria, Rincon ammette: siamo in difficoltà

Hellas Verona-Sampdoria, Rincon duro con la squadra: vietato prendere il secondo goal

LEGGI ANCHE Fantacalcio Sampdoria, finalmente Caputo. Audero sfortunato…

La Sampdoria ha provato a reagire nella ripresa, ma lasciando troppi spazi alle ripartenze del Verona:

Nel secondo tempo c’erano più spazi, ma ci siamo allungati e non possiamo farlo. Loro negli spazi erano pericolosi, noi nel secondo tempo potevamo gestirla meglio.

Serve un cambio di ritmo e compattezza. Rincon sa delle difficoltà della Serie A e che bisogna pedalare tutti insieme:

Dobbiamo crescere perché siamo in grande difficoltà e abbiamo trovato squadre importanti in casa, facendo prestazioni diverse rispetto a quelle in trasferta. E’ un momento in cui stringersi e pedalare perché in serie a tutte le partite sono toste.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it