skip to Main Content

Genoa, il padre di Scamacca si presenta a Trigoria con le spranghe

di Lorenzo Braccini
Scamacca

Genoa, il padre di Gianlcua Scamacca, Emiliano, si è  presentato a Trigoria con le spranghe e ha danneggiato le auto di alcuni dirigenti. Un’azione che ha dell’inspiegabile. 

Attimi di puro terrore quando Emiliano Scamacca, padre del giocatore Gianluca, si è presentato a Trigoria armato di spranga nel pomeriggio di ieri. Un gesto ancora inspiegabile quello di Scamacca senior che con una spranga ha danneggiato le auto di alcuni dirigenti della Roma. Le auto coinvolte sembrerebbero appartenere a Tiago Pinto, Lombardo e De Sanctis. Una furia che per ora non ha spiegazioni.

Erano le 19,30 quando Emiliano Scamacca si è presentato a Trigoria e ha minacciato tutti i presenti con una spranga. In quel momento era in corso l’allenamento delle giovanili della Roma e l’uomo, dopo poco, è stato arrestato dagli uomini dell’Esposizione-Eur. Non si conoscono, al momento, i motivi di questo gesto. Suo figlio, Gianluca Scamacca ha giocato nelle giovanili della Roma e adesso è di proprietà del Sassuolo ed è in prestito al Genoa.

Genoa, il gesto del padre di Scammacca ancora senza spiegazioni

Genoa, il padre di Scamacca si presenta a Trigoria con le spranghe

LEGGI ANCHE Sampdoria, Roberto Mancini vede Gianluca Vialli ancora presidente

Emiliano Scamacca al momento del gesto indossava un felpa proprio della squadra proprietaria del cartellino del figlio. In quel frangente non era in corso l’allenamento della prima squadra. Al momento il figlio non ha rilasciato alcuna dichiarazione sui fatti avvenuti al centro Fulvio Bernardini.

Gianluca Scamacca, ricordiamolo, a 16 anni si è trasferito a Eindhoven per giocare con la squadra olandese Under 19 del Zwolle. In Olanda ha collezionato presenze con la squadra maggiore del PSV Eindhoven.  Quest’anno con la maglia del Genoa, Gianluca Scamacca, ha collezionato 26 presenze con 8 gol e 2 assist. Un gol proprio nel derby contro la Sampdoria nel girone d’andata, finito poi con il risultato di uno a uno.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!