skip to Main Content

Finalmente Gonzalo Maroni

di Redazione
Maroni

“Ora serve sostanza ma arriverà anche il suo momento…”. Detto fatto. Claudio Ranieri è stato di parola e dopo la sosta per le Nazionali, dopo due settimane di grande lavoro, Gonzalo Maroni è stato finalmente, nuovamente convocato. Fin qui con Sir Claudio zero minuti giocati e una sola convocazione, con la Roma.

Cosa è successo da quella domenica a oggi? Il tecnico blucerchiato ha preferito puntare su altri, su chi stava bene, poteva giocare, fare la differenza per sè e per la Sampdoria. Gonzalo ha lavorato in silenzio, senza far polemica. Ha saputo aspettare, migliorare ulteriormente di condizione e ora è pronto a tornare, a fare anche uno spezzone di partita fosse necessario…

C’è attesa di vedere il numero 20 blucerchiato, l’ex Boca Juniors, un giocatore di qualità, uno di quelli che potrebbe avere un futuro tra i grandi della sua Argentina ma prima ancora in Italia. Dalle amichevoli estive ci si ricorda giocate, grande velocità con e senza palla. Poi la rete all’esordio in Coppa Italia e l’infortunio alla caviglia. La stagione non è comincita nel miglior dei modi ma c’è tempo. C’è tempo per riprendersi la Sampdoria, una maglia da titolare…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it