skip to Main Content

Ferrero-Quagliarella: insieme un’altra stagione ancora…

di Luca Uccello

Con l’Udinese per Fabio Quagliarella sarà la 450esima presenza, la 171esima con la maglia della Samp. A Natale sotto l’albero ci sarà il rinnovo di un altro anno di contratto. Finirà di giocare a quasi 39 anni…

Il 31 gennaio prossimo Fabio Quagliarella compirà 37 anni. Non male. Scontati gli auguri (il regalo ce lo deve fare lui e tanti…), normale chiedersi quando smetterà di fare goal, quando deciderà di appendere le scarpette al chiodo.

Non ne ha mai parlato apertamente, nessun campione lo fa. Nessuno vorrebbe smettere, troppo difficile farlo, dire che sia finita. Ma prima o poi bisogna decidersi. Una data ora forse c’è ed è quella del prossimo campionato, stagione 2020-21, quando avrà compiuto 38 anni e sarà proiettato verso i 39 anni. Vecchio? Non più tanti altri che hanno smesso a giocare a 40, qualcuno anche a 41 anni. E poi c’è chi come Buffon sempre in cerca di record.

I dati (nella foto a sinistra) parlano chiaro: Fabio è tra quei campioni che può permettersi di andare avanti ancora una stagione. Naturalmente dipende come. Quello di oggi è un giocatore che deve sopportare oltre all’assenza di una spalla ideale anche qualche mugugno, critica. I goal non arrivano, i tifosi li pretendono. Insomma non è facile.

Ma Fabio non è uno che non si scoraggia facilmente e le parole di fiducia di Ranieri possono aiutarlo a spingersi ancora oltre, a tornare un bomber. Di sicuro, Massimo Ferrero ci ha abituato a fare sempre di testa sua senza considerare mai le conseguenze. E anche questa volta ha deciso per conto suo. Si è seduto al tavolo delle trattative con l’avvocato Giuseppe Bozzo e si è messo a discutere il rinnovo per un’altra stagione del suo campionissimo, del giocatore oggi più rappresentativo della sua Sampdoria. Un altro anno sulla base delle stesse cifre, con bonus legati a goal e presenze. Insomma un regalo di Natale costoso per un giocatore che lo ha salvato spesso.

Nel 2018 l’ufficialità dell’ultimo rinnovo era stata data a Santo Stefano e anche quest’anno, classifica permettendo, potrebbe essere il momento giusto per annuniciare l’ufficialità di una storia d’amore senza fine…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it