skip to Main Content

Ora serve un difensore. Ecco i nomi…

di Filippo Tudisco

Per Alex Ferrari si teme un lungo stop, una brutta tegola per la Samp che ora dovrà cercare un sostituto nell’imminente mercato di gennaio.

Non resta che andare sul mercato, comprare anche un difensore. Se già vi erano delle voci sul possibile arrivo di un rinforzo in difesa, ora questa ipotesi si fa sempre più certa. Il grave infortunio occorso ad Alex Ferrari (trauma distorsivo al ginocchio con interessamento del legamento crociato anteriore) che lo terrà fuori probabilmente almeno fino a marzo, costringe la società blucerchiata a trovare (velocemente) un sostituto.

Il primo nome della lista dei possibili sostituti è quello di Juan Jesus che potrebbe arrivare in prestito dalla Roma, ma per il brasiliano c’è da battere una folta concorrenza (Fiorentina su tutti).

Altro nome che ruota nel giro delle indiscrezioni è quello di Kevin Bonifazi. Walter Mazzarri lo sta utilizzando poco nel suo Torino ed è possibile che a gennaio vada a cercare fortuna altrove. Nelle ultime ore si è fatta strada l’ipotesi di un ritorno di Lorenzo Tonelli tra i blucerchiati. Un’idea che può sembrare di difficile realizzazione visto il mancato riscatto nella scorsa stagione, ma che ha le sue fondamenta: Tonelli a Napoli non gioca, verrebbe con la formula del prestito secco e a Genova troverebbe sicuramente una maglia da titolare con Claudio Ranieri. Nella lista c’è ancora il nome di Matias Silvestre (35 anni), svincolato, già avvistato un paio di volte a Marassi in tribuna. Usato sicuro…

LEGGI ANCHE Niente Milan per Ferrari!

La cosa certa è che l’infortunio di Alex Ferrari ha messo in allerta la società, pronta a coprire questo buco inaspettato, preferibilmente con un centrale di esperienza pronto ad essere schierato tra i titolari in tempi brevi…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it