skip to Main Content

Emergenza Coronavirus, caos calendari: Inter-Sampdoria a maggio?

di Matteo Palmisano
Inter Sampdoria Emergenza Coronavirus

L’emergenza Coronavirus ha costretto la Lega a rinviare già cinque partite, tra cui Inter-Sampdoria. La partita di San Siro può slittare a maggio

L’emergenza Coronavirus ha portato il caos anche nel campionato di Serie A, in cui sono state rinviate quattro gare della 25ª giornata e Udinese-Fiorentina della 26ª. Ci sono poi altre partite in forte dubbio come Sampdoria-Verona e il big match dell’1 marzo tra Juventus e Inter. La Lega Calcio ha fissato una serie di incontri con il Governo per capire cosa fare, tenendo conto anche delle coppe europee, che rendono i recuperi complicati da inserire nel calendario.

Per il futuro l’ipotesi che sta prendendo piede è quella di giocare a porte chiuse in attesa che la situazione migliori. Si sta pensando anche a qualcosa di più drastico, come fermare il campionato e farlo slittare. Opzione complicata dato che entro il 24 maggio vanno giocate tutte le partite a causa dell’Europeo.

LEGGI ANCHE Emergenza Coronavirus: la Sampdoria rischia un lungo stop

Andando nel particolare di Inter-Sampdoria. la questione del recupero è complicata. L’Inter, infatti, è impegnata nelle coppe e fino all’8 aprile non ha spazio per un recupero nel calendario. Se, poi, dovesse andare avanti in Europa League, la prima data libera potrebbe essere quella del 20 maggio. Nelle ultime ore si sta pensando a un recupero il 4 marzo, a porte chiuse, con lo slittamento di Napoli-Inter di Coppa Italia, prevista per il giorno dopo, al 13 maggio e susseguente spostamento della finale di Coppa Italia al 20 maggio. La situazione è in costante divenire e mette a rischio anche Sampdoria-Verona, anche se, al momento, dovrebbe giocarsi.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it