skip to Main Content

Ecco la formazione della Sampdoria “al femminile”

di Redazione
Formazione Sampdoria Femminile

Non si può sempre parlare ai bilanci, attualità e formazioni. E allora abbiamo pensato di divertirci un po’ con l’app del momento, “Faceapp“. Qualche mese fa si giocava ad invecchiare le foto, adesso si utilizzano i filtri per cambiare sesso. Ecco come sarebbe la formazione della SampdoriaEcco la formazione della Sampdoria “al femminile” al femminile.

Partiamo dal reparto arretrato. Tra i pali Emil Audero in una versione al femminile sicuramente ben riuscita… Da destra a sinistra una linea difensiva anche nella loro versione “rosa”. Le “sorelle” di Bereszinsky Tonelli, Yoshida e Murru sono decisamente credibili….

LEGGI ANCHE Il futuro di Osti e Pecini? A parole alla Sampdoria, nei fatti…

formazione sampdoria femminile faceapp
Ecco come sarebbe la formazione della Sampdoria al femminile con faceapp…

formazione sampdoria femminile faceapp

A centrocampo Claudio Ranieri (c’è anche la versione al femminile della nostra dirigenza…) non cambia: tre centrocampisti tuttofare: Linetty. Ekdal e Vieira, in una versione decisamente più gradevole agli occhi (anche se forse le tifose blucerchiate preferiranno gli originali…)

formazione sampdoria femminile faceapp formazione sampdoria femminile faceapp

Chiudiamo con l’attacco., un tridente d”attacco: con Ramirez alle spalle di Gabbiadini e capitan Quagliarella… Cosa ne dite? Vi piacciono? L’importante è che la mettano dentro, anche se l’occhio vuole la sua parte…

 formazione sampdoria femminile faceapp
Ecco come sarebbe la formazione della Sampdoria al femminile con faceapp…

 formazione sampdoria femminile faceapp  formazione sampdoria femminile faceapp

Ecco la Sampdoria versione “al femminile”. Siamo sempre una bella squadra? La più bella del campionato?

 



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!