skip to Main Content

DOCUMENTO – Cessione Sampdoria, la FIGC modifica norme Noif: ora Barnaba cosa fa?

di Luca Uccello
Cessione Sampdoria FIGC Noif Barnaba

Cessione Sampdoria, la FIGC ha deciso di modificare alcune norme Noif. Norme che potrebbero permettere ad Alessandro Barnaba di azionare il proprio piano d’acquisizione del club blucerchiato…

La FIGC tende la mano alla Sampdoria, al CDA blucerchiato e indirettamente ad Alessandro Barnaba e al suo piano (varato con la “benedizione” di Edoardo Garrone).

Ben inteso, la modifica dell’art. 16 e dell’art. 52 delle NOIF (ovvero le norme federali che regolano tra le altre cose l’affiliazione alla Federazione, i requisiti all’iscrizione dei campionati e il titolo sportivo) era un atto dovuto vista l’entrata lo scorso luglio del nuovo “Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza”.

Una riforma epocale per il diritto fallimentare: proprio la parola fallimento è scomparsa. Ora si parla di liquidazione giudiziale…

Comunque tornando a quello che ci preme di più. La FIGC nell’adeguare le norme federali al mutato quadro normativo non va ad ostacolare il cosiddetto “Piano Barnaba”. Certo è che le norme restano stringenti e il percorso tortuoso ma ora si può vedere la luce in fondo al tunnel…

Cessione Sampdoria, la FIGC modifica norme Noif: via libera al piano Barnaba

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria, Garrone: Barnaba unica possibilità

Cessione Sampdoria FIGC Noif Barnaba

DOCUMENTO – Cessione Sampdoria, la FIGC modifica norme Noif: ora Barnaba cosa fa?

Cessione Sampdoria FIGC Noif Barnaba

Cessione Sampdoria FIGC Noif Barnaba

La modifica dell’art. 52 NOIF consente esplicitamente la possibilità di riassegnare il titolo sportivo di una società a cui sia tolta l’affiliazione perchè ha fatto ricorso ad una procedura del nuovo Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza (quale sarà probabilmente a breve la Sampdoria) ma con un percorso ben definito e stringente. Un percorso però possibile e compatibile appunto con il cosiddetto piano Barnaba e la scissione in “good company” e “bad company”.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.



© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!