skip to Main Content

Crisi del gruppo Ferrero: la Sampdoria è al sicuro

di Gabriele Frassanito

Nonostante la conclamata crisi delle aziende del gruppo Ferrero, esplosa nelle ultime settimane, al momento la Sampdoria è al sicuro e noi tifosi dobbiamo stare tranquilli. La situazione più critica non è quella societaria, ma quella di classifica.

Come hanno spiegato gli avvocati D’Onofrio e Grassani, esperti in diritto sportivo, la Sampdoria non può avere al momento penalizzazioni o altre sanzioni sportive per vicende riguardanti le altre aziende di Massimo Ferrero.

L’ avvocato D’Onofrio ha spiegato molto chiaramente che il regime di distinzione tra ordinamento sportivo e ordinamento civilistico. “Una società sportiva non risente delle vicissitudini in cui dovessero incorrere aziende  appartenenti  al medesimo presidente e naturalmente viceversa. Questo è un principio generale che vale per tutti i casi.”

LEGGI ANCHE Avvocato D’Onofrio: “Ferrero? La Sampdoria non rischia”

Dal punto di vista economico, l’avvocato Grassani ritiene che ” la Samp abbia attualmente la forza di proseguire regolarmente l’attività anche in caso di sofferenza finanziaria della controllante”. Ciò a fronte, di ricavi importanti dai diritti televisivi, dai trasferimenti dei calciatori e da una gestione oculata del monte ingaggi.

Entrambi i legali hanno poi richiamato la normativa in tema di requisiti di onorabilità.  Eventuali sanzioni potranno colpire solo Massimo Ferrero, che non potrebbe più ricoprire incarichi dirigenziali nella Sampdoria, senza conseguenze dirette per il club.

LEGGI ANCHE Avvocato Grassani:”Tifosi state tranquilli”

I due professionisti concordano sulla possibilità di una cessione della Sampdoria per ripianare i debiti delle altre società di Ferrero. L’avvocato Grassani precisa che “la cessione può essere certamente una delle soluzioni ma non è detto che l’imprenditore decida di sacrificare un bene così prezioso e redditizio”. Può capita infatti che l’imprenditore preferisca ricorrere  ad altre forme di finanziamento per risolvere problemi del ramo non sportivo delle proprie attività.

Al momento dunque, secondo gli esperi che ClubDoria46 ha scoltato, la Sampdoria è al sicuro rispetto alle crisi delle aziende facenti capo al Gruppo del patron Massimo Ferrero.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it