skip to Main Content

Covid-19: Brasile-Argentina scoppia il caos. Ecco cosa è successo

di Valerio Sabatini

Dura solo 7′ la gara tra Brasile e Argentina, la causa è legata alla pandemia da Covid-19. Ecco cosa è successo

Dovevano giocare Brasile e Argentina. Pochi mesi dopo la finale di Copa America vinta da Leo Messi e compagni. Eppure la gara è durata soltanto 7′. Non è una partita qualunque, non è mistero, ma quello che è successo è figlio della disorganizzazione e della confusione, generate dalla pandemia del Covid-19.

Bisogna però andare con ordine. Il match di qualificazione al prossimo Mondiale, prima interrotto e poi sospeso, dopo che le autorità locali avevano tentato di isolare quattro giocatori appartenenti alla nazionale allenata da Lionel Scaloni. Emiliano Martinez, Buendia, Lo Celso e Romero sono i giocatori finiti nell’occhio del ciclone, rei secondo le autorità brasiliane di aver rilasciato false dichiarazioni all’ingresso nel Paese, omettendo di segnalare di essere stati nel Regno Unito. Paese considerato a rischio dal Brasile.

Brasile-Argentina: deciderà la Fifa

Covid-19: Brasile-Argentina scoppia il caos. Ecco cosa è successo

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria, Dinan creditore di Ferrero? La svolta a novembre

Il protocollo prevede che i soggetti in questione si sottopongano ad una quarantena obbligatoria, di 14 giorni. L’Argentina però dal canto suo ha spiegato che tutti i giocatori abbiano vissuto ‘nella bolla’, scelta comunque consentita. Cioè hanno fatto solo il tragitto dall’aeroporto, all’hotel, e poi lo stadio.

Messi e compagni di conseguenza hanno deciso di abbandonare il campo, appoggiati anche dal Brasile, con Neymar e il commissario tecnico Tite, che hanno avallato la scelta di lasciare lo stadio. Generando quindi il caos. la partita quindi è stata sospesa, per volere dell’arbitro e questo è un fatto che va sottolineato.

La palla adesso passa alla Fifa che dovrà decidere cosa fare. Indubbiamente la partita tra Brasile e Argentina segna un precedente particolare e nei prossimi giorni arriverà la decisione finale.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!