skip to Main Content

Corsa contro il tempo per salvare il Kaiserslautern dal fallimento

di Valerio Sabatini
Kaiserslautern-fallimento

Il Kaiserslautern rischia grosso, la squadra tedesca è vicinissima al fallimento: richiesta la procedura d’insolvenza

La crisi economica, conseguenza del Coronavirus, potrebbe mietere la prima vittima eccellente anche nel mondo del calcio.

Il Kaiserslautern, club dal glorioso passato, ma oggi militante nella terza divisione ha fatto ufficialmente domanda per avviate le procedure di insolvenza. La società ha diramato anche un lungo comunicato ufficiale dove spiega, con precisione, la situazione attuale della squadra, quattro volte campione di Germania.

LEGGI ANCHE: Sampdoria: Il futuro di Linetty? Tra plusvalenza e rinnovo

Il debito ammonterebbe a 20 milioni di euro, come scritto nella nota, ma nonostante questo si cercano compratori, disposti a rilevare il club. L’amministratore delegato ha avviato colloqui e negoziazioni con potenziali partner, seriamente interessanti e le trattative vanno avanti. Alcune sono anche ben avviate, ma la situazione legata al dilagare della pandemia, nei mesi scorsi, ha rallentato le operazioni.

Non è tutto nero quindi? Propio così. Perché se c’è una speranza di mantenere vivo il Kaiserslautern, evitando il fallimento, anche la federcalcio tedesca si è mossa: non arriveranno penalizzazioni in classifica, scelta fatta anche per venire incontro a molte società dopo il Coronavirus.

E’ questione di tempo, perché comunque lo spettro del fallimento c’è, eccome. L’istanza di fallimento potrà essere ritirata, ma servirà la classica svolta. La cessione a qualche imprenditore, oppure monetizzare attraverso le partenze dei giocatori in rosa.

E’ una corsa contro il tempo, al Kaiserslautern restano tre mesi, prima del fallimento.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!