skip to Main Content

Coronavirus: cosa accadrebbe se la Serie A finisse oggi?

di Filippo Tudisco

L’ipotesi è remota, ma l’incubo della sospensione definitiva del campionato di Serie A per il Coronavirus può divenire realtà.

L’allarme Coronavirus sta creando il caos nell’Italia calcistica. Un’emergenza che ha dell’incredibile è che mai ci saremmo aspettati di affrontare. Tra partite rinviate, gare a porte chiuse e possibili blocchi di trenta giorni delle manifestazioni sportive, a regnare è l’incertezza. La composizione del calendario dei recuperi si fa sempre più difficile man mano che passa il tempo. A questo punto non sarebbe neppure da escludere una sospensione permanente del torneo: un’ipotesi per il momento assolutamente remota, che però potrebbe anche divenire realtà nel caso in cui la situazione contagi peggiorasse drasticamente.

LEGGI ANCHE Sampdoria, Massimo Ferrero alza la voce!

Ma cosa succederebbe in caso di interruzione definitiva, per cause di forza maggiore, del campionato 2019/2020? Secondo il regolamento della Serie A avrebbe valore la classifica dell’ultima giornata completata, vale a dire la ventiquattresima, terminata il 17 febbraio scorso. A trionfare sarebbe dunque la Juventus, con 57 punti, seguita dalla Lazio a 56. Inter e Atalanta, rispettivamente con 54 e 45 punti, andrebbero in Champions, mentre in Europa League finirebbero Roma ed Hellas Verona. A retrocedere in Serie B sarebbero invece Genoa, Brescia e SPAL. Una conclusione che avrebbe dell’incredibile, insomma, per uno dei campionati più avvincenti degli ultimi anni: una lotta scudetto serrata e una lotta salvezza al cardiopalma verrebbero rovinate da questo epilogo triste.
Esiste un unico precedente di un torneo sospeso, nel 1914/1915, per via dell’inizio della Prima guerra mondiale. Alla fine la vittoria finale andò al Genoa, dopo una decisione postbellica della FIGC.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it