skip to Main Content

Coronavirus: Sampdoria-Verona si gioca!

di Gabriele Frassanito

Coronavirus: Sampdoria-Verona si gioca!

Dopo l’ordinanza emanata dalla Regione Liguria, un’altra conferma.

Il Ministro dello  Sport Vincenzo Spadafora, al termine del Consiglio dei Ministri ha dichiarato:”Sono già in vigore provvedimenti che vietano gli eventi fino a domenica prossima, inizialmente per la Lombardia, il Veneto e il Piemonte. Ora con questo Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri abbiamo allargato le misure restrittive anche a Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Liguria. In queste regioni, resta il divieto di manifestazioni sportive, per alcuni eventi abbiamo dato la disponibilità a svolgerli a porte chiuse“.

Spadafora ha sottolineato che l’estensione del provvedimento  al resto d’Italia è escluso “perché non esistono le condizioni per prendere misure gravi“.

Nonostante l’emergenza Coronavirus, qualora la situazione rimanga in quest Sampdoria-Verona si gioca.

Due gli scenari probabili. La disputa della partita con accesso limitato ai tifosi ospiti.  L’ esclusione dei residenti nelle Regioni interessate dall’emergenza ( ovviamente con particolare riferimento al Veneto).

Più improbabile al momento una disputa dell’incontro ad porte chiuse. Questo perchè l’ordinanza della Regione Liguria di sospensione delle attività sportive è valida fino a domenica primo marzo inclusa.

Dopo tale data, se Regione Liguria o il Governo non intervengono con specifiche disposizioni in tema di salute pubblica, la Lega Calcio non potrà disporre di giocare a “porte chiuse”.

Tutte le valutazioni verranno ovviamente fatte alla luce della situazione epidemiologica e del contagio, quindi suscettibile di aggiornamenti e modifiche giorno dopo giorno.

 



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it