skip to Main Content

Il coronavirus cambia le regole del Calcio: ecco quali…

di Mario Chiari
Sampdoria Ramirez Derby

Il coronavirus cambia la vita e anche il calcio. Dopo il via libera alle cinque sostituzioni come richiesto anche a gran voce da Claudio Ranieri ‘la rivoluzione’ va avanti. Ci sarà il divieto ai calciatori di sputare a terra, voleranno cartellini nel caso in cui non si rispetti la precauzione, prima di tutto igienica. La pandemia incide pure sull’esultanza, i giocatori faranno festa da soli o al massimo sarà concesso un ‘gomito-gomito’ come si è visto già nel campionato coreano.

LEGGI ANCHE Sampdoria, vince Ranieri: al via con 5 sostituzioni…

Le sostituzioni potranno avvenire al massimo in tre blocchi, per evitare perdite di tempo e ifurbatew, la modifica resterà in vigore al massimo fino al luglio 2021 e quindi potrebbe riguardare anche il prossimo Europeo. Una modifica che rischia di favorire chi ha una rosa ampia e di alta qualità, come ad esempio la Juventus e non il contrario.

In fondo alla classifica, possono sorridere solo i ‘cuginastri’, che è uscito dal mercato di gennaio con una rosa extralarge da 28 giocatori e quindi potrà ruotare maggiormente i giocatori, anche a gara in corso. Ci sono da giocare ancora 12 giornate, 13 per chi deve ancora giocare una gara di recupero come la Sampdoria, in poco meno di due mesi: un tour de force che neppure le nazionali durante un Mondiale hanno affrontato.

Altra regola su cui oggi si lavora è quello del fuorigioco, con il ritorno alla luce e non più solo l’incrocio tra giocatori. Il coronavirus potrebbe introdurre in fase sperimentale la rimessa laterale con i piedi per evitare di toccare la palla con le mani. Si ragiona anche su il tempo effettivo; l’espulsione a tempo. Poi ci sono i isogni rivoluzionari di Marco Van Basten, per dare al calcio maggiore spettacolarità: via il fuorigioco, espulsioni a tempo senza gialli, limite di 5 falli per calciatore come nel basket, tempo effettivo negli ultimi 10 . Ma su queste nuove ‘regole’ ci sarà tempo e modo per pensarci…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!