skip to Main Content

Coronavirus, El Shaarawy non dimentica la sua Liguria

di Matteo Palmisano
El Shaarawy Liguria Coronavirus

El Shaarawy, nato in Liguria, ha voluto aiutare l’ospedale di Savona ad affrontare l’emergenza Coronavirus. Grazie anche all’aiuto dei compagni di squadra

Anche se ora si trova a oltre 9.000 chilometri di distanza, Stephan El Shaarawy non si è dimenticato della sua terra, della sua Liguria, in difficoltà a causa del Coronavirus. L’attaccante italiano, che è nato a Savona, ha aperto una raccolta fondi per aiutare l’Ospedale San Paolo della sua città natale, lo stesso ospedale in cui ha lavorato sua mamma Lucy. Con un post su Instagram il Faraone ha annunciato di aver già raccolto oltre 40.000 euro sui 50.000 dell’obiettivo finale. Dopodiché El Shaarawy pareggerà l’ammontare raddoppiando la cifra che andrà devoluta per aumentare i posti letto in terapia intensiva.

LEGGI ANCHE Sampdoria, altri quattro giocatori positivi al Coronavirusa

El Shaarawy, che si è trasferito in Cina da luglio, ha vissuto da vicino l’emergenza Coronavirus insieme ai suoi compagni. Compagni con cui ha deciso, inoltre, di donare migliaia di mascherina, occhiali e kit d’emergenza.

Avendo vissuto nella nazione da cui è partita l’emergenza Coronavirus, El Shaarawy sa benissimo della pericolosità della situazione e ha quindi voluto aiutare la sua Liguria e l’ospedale in cui sono nati lui e il fratello a uscire da questa emergenza sanitaria. Un grande gesto di Stephan.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it