skip to Main Content

Il Coronavirus paralizza il calcio: stop agli osservatori, plusvalenze a rischio

di Matteo Palmisano
Osti Sampdoria Ferrero Scadenza Mercato

L’emergenza Coronavirus sta avendo influssi non solo sul calcio giocato, ma anche sul calciomercato: rallentate le attività di scouting e i rinnovi, plusvalenze a rischio

Lo stop forzato e indeterminato della Serie A avrà influssi anche sul calciomercato e sulle attività di scouting. Gli osservatori hanno già smesso di viaggiare intorno al mondo e, pertanto, risulterà più difficile andare a caccia di qualche giovane prospetto. Rimangono i video, certo, ma la visione sul campo è sempre un’altra cosa. In questo senso uno svantaggio importante ce l’hanno squadre che, come la Sampdoria, puntano molto sui giovani.

Lo stop influisce anche sull’impostazione delle trattative per il mercato estivo e sulla questione innovi:  sono, infatti, limitati anche gli incontri con i procuratori, trasformati in summit telefonici. Pensando ai blucerchiati, può venire in mente il caso di Yoshida, il cui contratto scade a giugno e che andrebbe ridiscusso a breve.

LEGGI ANCHE La Sampdoria si ferma, stop agli allenamenti

Con l’inattività si abbassano anche i prezzi dei calciatori, che possono accrescere il proprio valore solo giocando. L’emergenza Coronavirus avrà effetti anche su chi conta sulle plusvalenze per far quadrare i conti. Non solo il calcio giocato, dunque, ma anche il calciomercato soffre di questa emergenza mondiale.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.











Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it