skip to Main Content

Champions League: tra arresti, incidenti e feriti. Il bilancio della finale

di Valerio Barberi

È iniziata in ritardo la finale di Champions League tra Real Madrid e Liverpool, disordini fuori dalla stadio e non solo. Il punto

Una finale di Champions League dalle mille emozioni, a partire dal calcio d’inizio. Un mix di fattori hanno complicato l’inizio del match, in particolare l’afflusso dei tifosi del Liverpool è stato molto, molto lento. Tanto che il famoso “You’ll never walk alone” è stato intonato nonostante molti seggiolini vuoti.

Gli inglesi hanno raggiunto in massa Parigi e lo Stade de France. Ottantamila persone, mai biglietti erano 20mila. Situazione paradossale, in tanti, tantissimi, ai cancelli. Anche francesi, residenti nella capitale. E c’è chi ha fatto il furbo, saltando i cancelli e correndo all’interno dell’impianto sportivo.

Champions League: anche l’app della Uefa in tilt

Champions League: tra arresti, incidenti e feriti. Il bilancio della finale

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Sabatini chiama Faggiano per Bonazzoli. Il punto

LEGGI ANCHE Calciomercato PSG, per Icardi un futuro lontano da Parigi

Eppure la Uefa e la città di Parigi avevano provato ad organizzare tutto ‘a puntino’, 6700 tra poliziotti, pompieri e gendarmi coinvolti. Ma non è bastato e più sono state riviste le scene che hanno caratterizzato la finale degli Europei tra Italia e Inghilterra.

Tante persone ai cancelli, ma questo non è stato l’unico problema della serata. Bisognava fare i conti anche con lo sciopero della linea ferroviaria che da Parigi porta allo stadio. poi come detto il numero di biglietti disponibili: 20 mila, a fronte degli 80mila inglesi arrivati in Francia. Inoltre sembra essere andata in tilt anche l’app della Uefa, impossibile quindi mostrare il tagliando elettronico.

A quel punto è iniziata la spinta dei tifosi, dopo ore di fila e lunghissima controlli. La risposta della polizia non si è fatta attendere, gas urticante e lacrimogeni.

A quel punto la Uefa ha comunicato, alle 20:45 circa, che la finale sarebbe stata rinviata. Non precisando però l’ora. Liverpool e Real Madrid sono così tornate in campo alle 21:05 per un nuovo riscaldamento. Il fischio del calcio d’inizio è arrivato alle 21:36, dopo la cerimonia d’apertura, iniziata intorno alle 21:20.

Festa rovinata e calcio d’inizio rinviato. Il bilancio della polizia parigina, a seguito degli scontri avvenuti ieri sera fuori dallo Stade de France, è di 238 feriti lievi e 68 arresti.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!