skip to Main Content

Cessione Sampdoria, Parodi: documenti pronti. Firme vicine?

di Luca Uccello
Cessione Sampdoria Parodi Documenti

Nuovi passi in avanti per la cessione Sampdoria, ne è convinto Renzo Parodi che annuncia l’arrivo degli ultimi documenti…

Passi in avanti per la cessione della Sampdoria secondo Renzo Parodi che fa sapere di aver avuto contatti con Francesco Di Silvio:

La pratica cessione va avanti spedita e liscia. Sono giunti all’advisor Console tutti i documenti tradotti dall’arabo e regolarmente vidimati dal notaio svizzero che ne garantisce la autenticità. Saranno trasmessi al trustee Vidal assieme alle garanzie bancarie che stanno per essere definite.

L’iter dovrebbe essere chiaro a tutti.

Una volta definite le condizioni contrattuali nel dettaglio (ci sta lavorando l’avvocato ginevrino Mangeat), ottenute le liberatorie dai creditori di Ferrero (non indispensabili ma lo sceicco le pretende) e l’ok del tribunale fallimentare, eseguita la rapida due diligence sui conti della Sampdoria aggiornati a fine settembre, si arriverà alla firma del contratto di compravendita del club.

Cessione Sampdoria, Di Silvio stanco di chi non gli crede…

Cessione Sampdoria, Parodi: documenti pronti. Firme vicine?

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria, Console: il rapporto di Di Silvio con Al Thani…

Nel suo lungo post, dedicato anche al successo della Sampdoria a Cremona, Renzo Parodi spiega gli ulteriori passaggi per arrivare alle fatidiche firme:

Contestualmente i denari versati sul conto dedicato (i famosi e fin troppo chiacchierati 40 milioni di euro) saranno liberati dall’escrow account a cura dell’agente nominato dallo sceicco, ovvero Francesco Console, della Console & Partners, che ha curato gli aspetti formali della transazione finanziaria e bancaria.

E Vidal potrà entrarne in possesso destinandole alla loro funzione naturale, la soddisfazione dei creditori di Eleven Finance e Farvem. Intervenute le firme si arriverà al closing con la sanzione delle autorità di vigilanza italiane (l’antiriciclaggio).

Poi manda un avviso a chi non crede nel buon esito della trattativa, a chi fino a oggi lo ha criticato apertamente:

Nell’attesa da Cuba Di Silvio segue l’evolversi della situazione e annuncia che stanno per partire una serie di diffide all’indirizzo dei soggetti che si sono divertiti a diffamare lo sceicco mettendone in dubbio l’esistenza quale potenziale acquirente e la solvibilità finanziaria, canzonandolo e irridendolo. Saranno tutti cavoli loro…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!