skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, la strategia per arrivare a Cutrone

di Matteo Palmisano
Calciomercato De Luca Sampdoria Patrick Cutrone

La Sampdoria vuole Patrick Cutrone: l’ex attaccante del Milan può arrivare in questo calciomercato, ma i blucerchiati devono chiudere alcune cessioni

La Sampdoria vuole rivoluzionare il suo reparto offensivo. Il compito del nuovo direttore sportivo Daniele Faggiano in quest’ultimo mese di calciomercato sarà quello di vendere due-tre attaccanti per poi cercare di arrivare a Patrick Cutrone, al momento l’obiettivo numero uno per Roberto D’Aversa.

L’ex attaccante di Milan e Fiorentina non ha intenzione di rimanere in Inghilterra dove, al Wolverhampton, ha realizzato appena tre goal in 28 partite. Il suo sogno è quello di tornare in Serie A e il suo agente Federico Pastorello sta cercando di portarlo alla Sampdoria che, come detto, prima deve liberarsi di alcuni giocatori.

Calciomercato Sampdoria, la strategia per arrivare a Cutrone

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, sarà asta a tre per Damsgaard

La strategia blucerchiata sul mercato è chiara: prima vendere, poi comprare. In attacco il primo che partirà sarà Federico Bonazzoli, ormai a un passo dalla Salernitana. Il classe 1997 dovrebbe trasferirsi alla corte di Fabrizio Castori, che lo ha indicato come obiettivo principale. Insieme a lui potrebbe andare anche Gianluca Caprari anche se, in questo caso, la trattativa è ancora in fase molto embrionale.

Più avanzati, invece, i discorsi tra Antonino La Gumina e il Perugia. L’ex attaccante dell’Empoli potrebbe finire – in prestito probabilmente secco – in Umbria per provare a ritrovare goal e fiducia.

Dopo queste cessioni la Sampdoria potrà affondare – a cifre abbordabili – su Patrick Cutrone, che si aggiungerebbe a Ernesto Torregrossa, Manolo Gabbiadini e capitan Fabio Quagliarella.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!