skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, riscatto Caprari: ci siamo. Le cifre

di Francesco Tonelli
Calciomercato Riscatto Sampdoria Skriniar Caprari

Calciomercato Sampdoria, l’Hellas Verona non ha più dubbi: Caprari sarà riscattato, pronto un triennale per lui. Ecco quanto incasseranno i blucerchiati.

La Sampdoria nella scorsa estate, quando era imperativo sfoltire la rosa, ha ceduto in prestito vari calciatori, soprattutto attaccanti. E alcuni stanno facendo davvero bene, come Antonino La Gumina al Como o Manuel De Luca al Perugia. Ma nessuno di loro sta avendo il rendimento che sin qui ha offerto Gianluca Caprari all’Hellas Verona. Un’autentica rinascita per il classe 1993 romano, autore di 8 goal e 5 assist in 21 presenze e giocatore a dir poco fondamentale nello schieramento di Igor Tudor.

Talmente fondamentale che ormai i dubbi su un suo riscatto sono pressoché spariti tutti. I gialloblù si godono il fantasista e le sue giocate. Inoltre le condizioni fissate per il suo riscatto si sono già verificate e le cifre in ballo (4 milioni di euro) appaiono ora come un autentico affare. Il riscatto dovrebbe avvenire, secondo i tempi canonici, il prossimo luglio, ma non si esclude che possa arrivare prima.

Stando al quotidiano veronese L’Arena, gli scaligeri eserciteranno presto l’obbligo di riscatto e starebbero già preparando per Caprari un contratto fino al 2025. Per l’attaccante ancora di proprietà della Sampdoria si prospetta completamente una nuova avventura. Questa volta stabile, non come le esperienze recenti in prestito a Parma e Benevento, dove non era riuscito a brillare come ha saputo invece fare all’ombra dell’Arena.

Calciomercato Sampdoria, Caprari ha convinto tutti: l’Hellas Verona prepara riscatto e contratto

Calciomercato Sampdoria, riscatto Caprari: ci siamo. Le cifre

LEGGI ANCHE: Calciomercato Sampdoria: Giampaolo vuole Castillejo, lui vuole la Spagna. Il punto

Presto la Sampdoria quindi incasserà i 4 milioni, i quali dovrebbero arrivare liquidi perché al momento non sembrano esserci proposte di contropartita. Ricordando che l’Hellas ha preso in prestito dai blucerchiati anche Fabio Depaoli, l’asse Genova-Verona è particolarmente florido. Ma forse non per la Sampdoria, che potrebbe perdere a basso costo un attaccante che sembra aver raggiunto la maturità calcistica.

Anche perché Caprari a Genova ha giocato dal 2017 al 2020, disputando quindi due stagioni con l’attuale allenatore della Sampdoria Marco Giampaolo. Nel biennio con il tecnico di Giulianova, l’attaccante romano ha collezionato 56 presenze condite da 11 goal e 3 assist, più qualche marcatura in Coppa Italia.

Insieme a Giampaolo il suo rendimento non è stato negativo e forse, al nuovo allenatore della Sampdoria, uno come Caprari (questa volta calcisticamente più maturo) avrebbe potuto fare comodo. Ma le strade dei blucerchiati e dell’attaccante sono destinate a dividersi. Nel futuro di Caprari adesso c’è solo il gialloblù dell’Hellas Verona.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!