skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, niente Keita Baldè: accordo con il nuovo club

di Francesco Tonelli
Calciomercato Sampdoria Keita

Calciomercato Sampdoria, niente ritorno di Keita Baldè: l’attaccante senegalese pronto a sbarcare in Russia. Ecco la squadra

Non sarà Keita Baldè il nuovo rinforzo in attacco della Sampdoria. Quella che era solo una voce di calciomercato adesso è stata smentita ufficialmente dai fatti, perché il calciatore è pronto a firmare con un altra squadra. Il senegalese infatti sta per diventare un nuovo giocatore dello Spartak Mosca, squadra della capitale russa.

Come riporta Nicolò Schira, il giocatore è ormai pronto a trasferirsi in Russia, nonostante la guerra che imperversa sul fronte ucraino e la fuga conseguente di molti calciatori dal campionato. Keita Baldè dunque lascia l’Italia dopo le esperienze alla Sampdoria e quella abbastanza deludente di Cagliari, con cui alla fine è retrocesso.

Calciomercato Sampdoria, Keita Balde sta per firmare con lo Spartak Mosca

Calciomercato Sampdoria, niente Keita Baldé: accordo con il nuovo club

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria? Sensazioni positive. E non sono una strega…

La Sampdoria aveva anche provato a ricontattarlo, ma le richieste economiche erano già un freno abbastanza importante alla prosecuzione della trattativa. I blucerchiati poi adesso hanno come priorità assoluta Gregoire Defrel, che è difficile da prelevare per via dei paletti del Sassuolo ma non impossibile.

Keita allora, che era svincolato dal 30 giugno scorso, ha preferito non aspettare e ha rotto gli indugi, accettando la ricca proposta dello Spartak Mosca. Il classe 1995, che ha costruito gran parte della sua carriera in Italia, lascerà il nostro paese e la Serie A dopo le esperienze con Lazio e Inter, oltre alle già citate Sampdoria e Cagliari, intervallate solo dal periodo al Monaco.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it