skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, Murillo bloccato dell’ingaggio: ecco perché può restare

di Matteo Palmisano
Sampdoria Giampaolo Murillo

Jeison Murillo è rientrato dal terzo prestito al Celta Vigo e potrebbe restare alla Sampdoria al termine del calciomercato: il suo contratto scade tra un anno

Daniele Faggiano è continuamente al lavoro per sistemare la rosa della Sampdoria. I blucerchiati, tra giocatori rientrati dal prestito, cessioni e nuovi arrivi sono destinati a cambiare molto ma, al momento, non sono ancora state ufficializzate operazioni per la prima squadra. Tra chi potrebbe restare a Genova c’è Jeison Murillo.

Il colombiano era arrivato nell’estate del 2019 per un totale di 14 milioni, ma, di fatto, ha giocato in blucerchiato solo sei mesi. Dal gennaio 2020 allo scorso 30 giugno è stato in prestito al Celta Vigo che, però, non lo ha mai riscattato, accordandosi nelle successive estati (2020 e 2021) per dei prestiti annuali. Ora è tornato, per la terza volta a Genova e potrebbe restarci.

Calciomercato Sampdoria, Murillo la prima alternativa di Giampaolo

Calciomercato Sampdoria, Murillo bloccato dell’ingaggio: ecco perché può restare

LEGGI ANCHE Ponte di Legno, Sampdoria: mattinata libera, ma c’è chi si allena. I nomi

LEGGI ANCHE Calciomercato Napoli, i nomi sulla lista di Giuntoli per il dopo Koulibaly

La sua cessione, infatti, è un problema. Murillo ha il contratto in scadenza tra un anno, pertanto non può essere prestato a meno di un rinnovo (scenario impraticabile). Dopo 72 presenze con la maglia del Celta Vigo (interrotte solo da una partita giocata in Coppa Italia la scorsa estate con la Sampdoria), gli spagnoli hanno mollato il colpo. E, per lui, non si profila nessun acquisto a titolo definitivo.

Anche perché Murillo guadagna due milioni netti, uno stipendio esagerato se si considerano le sue prestazioni sul campo. Uno stipendio che rende molto difficile la sua cessione e che potrebbe portarlo a restare alla Sampdoria per lavorare con Marco Giampaolo. E chissà che non possa rivelarsi una buona alternativa ai sue titolari, Omar Colley Alex Ferrari.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!