skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria: Lazio-Caputo non è finita…

di Valerio Barberi
Sampdoria Atalanta Caputo

Calciomercato: la Lazio torna a pensare a Caputo come vice Immobile, ci sarà però da fare i conti con la Sampdoria e con Marco Giampaolo

Ciro Immobile si è fermato con la nazionale di Roberto Mancini. Un problema muscolare non ha fatto scendere in campo l’attaccante della Lazio contro l’Inghilterra a San Siro e il calciatore è costantemente monitorato, per capire se potrà giocare nella sfida con l’Ungheria.

Ma oltre alle ‘questioni azzurre’, lo stop del numero 17 biancoceleste ha riaperto vecchi interrogativi e piste di calciomercato dalle parti di Roma. Maurizio Sarri, infatti, in rosa ha una sola punta centrale, il suo capitano e finora Ciro le ha giocate tutte e dal primo minuto, senza mai essere sostituito in campionato.

Numeri da imprescindibile. Ma è umano anche lui e dopo un avvio di stagione del genere (7 partite da titolare in campionato, 5 goal e 2 assist. Due presenze dal primo minuto in Europa League e 2 assist), un piccolo stop poteva essere anche preventivato.

Sampdoria, Caputo come Colley per Giampaolo

Calciomercato Sampdoria: Lazio-Caputo non è finita…

LEGGI ANCHE Sampdoria, Harry Winks rifiuta il riposo: vuole il Monza

La Lazio ha bisogno del vice Immobile, in estate era stato cercato Ciccio Caputo e a gennaio i biancocelesti potrebbe tornare alla carica, stando quanto scrive la Gazzetta dello Sport. Per il momento si tratta di voci di mercato, alla sessione invernale mancano tre mesi. E gli scenari possono cambiare radicalmente.

Caputo è un nome che in casa Lazio gode di molta stima. Un profilo da seguire sempre con un occhio di riguardo. Ma resta da convincere la Sampdoria, al netto delle incertezze legate al futuro societario del club.

Sì perché i blucerchiati sono impegnati nella corsa salvezza, ultimi in classifica e con soli 4 goal segnati. Impossibile pensare a una cessione a cuor leggero dalle parti di Genova e lo stesso Giampaolo non è poi così propenso alla partenza, come accaduto con Omar Colley.

Servirà, in caso, l’offerta giusta ma anche le rassicurazioni al tecnico della Sampdoria. Difficile quindi pensare ora alla partenza del numero 10, a meno che a gennaio i blucerchiati non decidano di cambiare l’attacco. Senza dimenticare, inoltre, le tanti voci sul futuro del Maestro…



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!